ULTIMA - 17/11/17 - MATTIA FACCI SALUTA L'AURORA CAVALPONICA

Dopo Colantoni l’Aurora Cavalponica del presidente Bressan saluta anche la punta classe '87 Mattia Facci, ragazzo che si č sempre distinto per belle giocate e gol pesanti. Giocatore dalla classe pura e dalla grande esperienza maturata con le maglie di Villafranca, Cadidavid, Casteldazzano, Sona Mazza, Oppeano e Belfiorese sua ultima squadra prima di
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

17/10/17
FINISCE 2 A 2 IL DERBY FRA QUINZANO E BORGO TRENTO

E' finito 2 a 2 il posticipo della 4^ giornata del girone A di Terza categoria. Era il sentito derby che si č giocato sul sintetico di via sogare fra il Quinzano e il Borgo Trento di mister Alberto Tommasoni. Partita che parte subito bene per i granata di mister Davide Pegoraro che giā al 7° passano in vantaggio su rigore concesso dal signor Molinaroli della sezione di Verona, per fallo del portiere gialloblu su Rognini, e trasformato da bomber Luca Cinquetti. Granata che poco dopo sfiorano il raddoppio con una conclusione di Gentile che esce alta sulla traversa. Il borgo Trento non si scompone e al 23° perviene al pareggio con Micheletti che ben appostato sul secondo palo infila Castelletti. Borgo Trento che poco dopo reclama un rigore che il direttore di gara non si sente di fischiare. I gialloblu ci credono e creano almeno tre occasioni ghiotte ma Castelletti fa buona guardia. Nella ripresa, Quinzano ancora avanti alla ricerca del vantaggio ma invece arriva il 2 a 1 del Borgo Trento sulla percussione di Micheletti che prima si fa parare il tiro e poi sul secondo tiro decentrato c'č il tocco vincente di Menegolli che fa imbestialire i granata perchč secondo loro era in fuorigioco di almeno di 2 metri. Questo l'episodio che fa incattivire la partita e l'arbitro perde le redini della gara e comincia ad ammonire tutti, alla fine si conteranno 8 ammoniti ed un espulso. Per i granata guadagna anzitempo lo spogliatoio per doppio giallo Manuel Rugolotto che era entrato da appena 5 minuti. Il Quinzano seppur rimasto in 10 non ci sta e si butta in avanti alla disperata ricerca del pareggio che trova con il nuovo entrato Pierangelo Vitelli lesto a ribadire in rete una respinta corta del portiere. Sul 2 a 2 il Quinzano ci crede e allo scadere trova anche la rete del 3 a 2 con Accordi ma il direttore di gara annulla per presunto fallo sul portiere. Dopo 4 minuti di recupero finisce 2 a 2 questo primo elettrizzante derby della Valdonega. Sempre nel girone A, giovedė si era giocato il recupero della 1^ giornata Pieve S.Floriano-Pol. La Vetta, gara che si č chiusa sull'1 a 1 con reti di Simone Burri e Valerio Benini per gli ospiti che hanno poi fallito un rigore per ben 2 volte, prima con Sterchele e poi con Bazzan.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
12/11/17 - 2^CATEGORIA, GIRONE D, 10^GIORNATA: CORIANO-BOYS GAZZO 2-4
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire