ULTIMA - 17/11/17 - MATTIA FACCI SALUTA L'AURORA CAVALPONICA

Dopo Colantoni l’Aurora Cavalponica del presidente Bressan saluta anche la punta classe '87 Mattia Facci, ragazzo che si è sempre distinto per belle giocate e gol pesanti. Giocatore dalla classe pura e dalla grande esperienza maturata con le maglie di Villafranca, Cadidavid, Casteldazzano, Sona Mazza, Oppeano e Belfiorese sua ultima squadra prima di
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

22/10/17
VERONICA BRUTTI: "COMPLIMENTI AL LAVORO DELLA FORTITUDO"

La responsabile del calcio femminile per la delegazione FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) veronese, Veronica Brutti, ha parole incoraggianti per la Fortitudo Mozzecane, per il campionato di serie B e per il lavoro svolto nel settore giovanile: «La Fortitudo lavora bene da tanti anni, ha passione e ha una storia alle spalle. Tutto ciò dà molta forza al movimento sportivo di Mozzecane. Bisogna sfruttare questi elementi per il futuro». La società gialloblù dimostra un grande impegno, in particolar modo per quanto concerne il settore giovanile: «Non tutte le squadre hanno un settore giovanile del genere. Credo che nel panorama veronese la Fortitudo svolga il lavoro più intenso verso le giovani calciatrici e abbia uno dei settori giovanili migliori della provincia, se non il migliore. La società si è sempre impegnata in questo e lavorare così bene all’interno del settore giovanile è un grande merito. Il settore giovanile è una risorsa interna che deve essere utilizzata al meglio. Le ragazze sono da ammirare perché studiano, fanno sport e hanno voglia di fare; sono legate alla società da pura passione e questo è un elemento a loro favore». Il campionato di serie B 2017-18 è molto impegnativo e ogni partita sarà dura: la prima squadra che campionato potrà fare? «Quest’anno è stato davvero importante perchè la Fortitudo Mozzecane si è spinta oltre le proprie risorse interne e ha formato una squadra competitiva. Le ragazze hanno voglia di raggiungere le prime tre posizioni della classifica e ci sarà da lottare. È una stagione durissima, come ogni altra: non si possono fare pronostici, bisogna vedere sul campo. Ogni partita inizia dallo 0 a 0 e bisogna giocarsela con grinta, ma in questa stagione vedo la squadra più competitiva rispetto alle scorse annate, quindi sono convinta che potranno raggiungere i loro obbiettivi». (R.C.)

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
12/11/17 - 2^CATEGORIA, GIRONE D, 10^GIORNATA: CORIANO-BOYS GAZZO 2-4
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire