ULTIMA - 15/10/18 - LA VIRTUS AZZANNATA IN CASA DALLA TERNANA DI DE CANIO (0-2)

Perde ancora la Virtus Verona di Gigi Fresco che cede 2 a 0 al Gavagnin-Nocini contro una Ternana di mister Gigi De Canio davvero molto attrezzata e cinica. I rossoblu locali oggi avrebbero meritato più fortuna e se il signor Annaloro di Collegno non avesse annullato a Momentè il gol in apertura di ripresa per un presunto fuorigioco probabilmente la gara
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

7/11/17
IL QUINZANO BATTE 4-2 LA FORTITUDO VERONA E SALE AL 3° POSTO

Si è giocato ieri sera sul sintetico di via sogare l'interessante big match della 7^ giornata del girone A di 3^ categoria fra i granata del Quinzano di mister Davide Pegoraro e i gialloblu della Fortitudo Verona Hst di mister Michele Giacomelli. La gara, che si è chiusa sul 4 a 2 per il Quinzano, è stata una partita giocata a buon ritmo e con giocate da categoria superiore. Pronti via e il Quinzano la sblocca subito, punizione sulla fascia sinistra per i granata, Zambaldo crossa in area per Lugoboni che prende il tempo a tutti e di sinistro beffa il n.1 ospite Cacciatori. I primi 15 minuti sono tutti di marca granata ma al 18° arriva la reazione della Fortitudo che trova il pareggio con un gran tiro di Zovadelli leggermente deviato da Lugoboni. I locali non ci stanno e si riversano subito nella metacampo avversaria trovando il nuovo vantaggio con un capolavoro di bomber Luca Cinquetti il quale salta due uomini, si accentra, e lascia partire un tiro a giro che non lascia scampo all'incolpevole Cacciatori. La Fortitudo è viva e potrebbe pareggiare prima con Zovadelli e subito dopo con Zingarlini ma l'estremo difensore locale Perbellini si fa sempre trovare pronto. Il Quinzano, prima della chiusura della prima frazione, ha due volte la palla del possibile 3 a 1 ma Gobbi le spreca entrambe e quindi si va a bere il the caldo sul 2 a 1. Nel secondo tempo ci si aspetta la reazione della Fortitudo ed invece è il Quinzano che si porta sul 3 a 1 con un tiro cross di Accordi che beffa Cacciatori. Gli ospiti non ci stanno e provano ancora con Zovadelli e con Tortella ma è ancora una volta il Quinzano ad andare a segno con una grande azione; palla di Gobbi per Pietro Zambaldo, il terzino sinistro entra in area e con un bel diagonale batte l'estremo difensore gialloblu. Sul 4 a 1 sembra finita invece a 8 minuti dalla fine Zingarlini calcia una gran punizione che batte imparabilmente Perbellini. Finisce 4 a 2 una combattuta e spettacolare partita con un Quinzano in grande forma e una Fortitudo Verona Hst che si è battuta con grande onore. I granata del presidente Giuseppe Bergamaschi, guidati da mister Davide Pegoraro, con questa vittoria agganciano l'Intrepida al 3° posto in classifica a -2 dalla coppia Borgo San Pancrazio e Polisportiva La Vetta che comandano appaiate a 16 punti. La Fortitudo Verona rimane a 12 punti al 7° posto in classifica, a braccetto col Crazy, in una classifica cortissima che vede i ragazzi di mister Michele Giacomelli a soli 4 punti dalla vetta.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
14/10/18 - 3^CATEGORIA, GIRONE B, 4^GIORNATA: BORGO S.PANCRAZIO-CORIANO 5-4
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire