ULTIMA - 21/10/18 - "DYBALA" RONCONI CALA IL TRIS, HERBER FA POKER E L'ILLASI VOLA

Si giocano oggi le partite della 7^ giornata dei campionati dilettantistici della nostra provincia. Vediamo dopo le 6 gare finora giocate come è la situazione dei migliori bomber veronesi. In Eccellenza Edoardo Cappella del Borgoricco  segna ancora e si mantiene saldamente il comando con 8 reti davanti a Mirko Dorizzi del Garda e Angelo
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

9/12/17
VERONA INCEROTTATO A TAVAGNACCO CONTRO LA 3^ FORZA DI SERIE A

Si disputano questo sabato 9 dicembre le gare dell'ottava giornata di andata del massimo campionato femminile. Le ragazze dell'Agsm Verona, dopo la vittoria casalinga conseguita ai danni dell'Empoli, sono chiamate ad affrontare una trasferta proibitiva sul campo del Tavagnacco terzo in classifica. La formazione friulana rappresenta una delle sorprese del campionato sospinta dalle reti della scozzese Lana Clelland, attuale capocannoniere del torneo con ben dieci centri all'attivo nonostante abbia saltato l'ultimo match per un leggero infortunio. Le udinesi tra le mura amiche del comunale di Tavagnacco si mantengono a punteggio pieno e sono reduci dalla sonante vittoria (5 a 1) ottenuta sul campo del Ravenna. Sarà invece un Verona incerottato quello che scenderà in campo in Friuli, con mister Longega che ha potuto valutare solamente dopo l'allenamento di rifinitura in programma ieri mattina se potrà impiegare, almeno per uno spezzone di match, l'attaccante Thorvaldsdottir, infortunatasi proprio siglando una delle due reti che sabato scorso hanno regalato la vittoria sull'Empoli, e Angelica Soffia fuori ormai da quasi un mese. Indisponibili anche l'altra islandese Asgrimsdottir oltre alle giovani Pasini e Poli. Sono ben 35 i precedenti incontri tra veronesi e udinesi tra campionato e coppe con un bilancio favorevole alle prime vincenti in 20 occasioni mentre 11 sono le vittorie friulane. Solamente 4 i pareggi, l'ultimo proprio nella gara di Coppa Italia che concluse la passata stagione sportiva, con le scaligere che vennero beffate ai rigori dopo il 2 a 2 dei tempi regolamentari. I confronti tra le due compagini sono sempre stati particolarmente ricchi di gol, ben 99 quelli complessivamente messi a segno dalle scaligere a fronte dei 61 subiti.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire