ULTIMA - 21/1/18 - BOMBER: SIMONE BENEDETTI (SANT'ANNA) CALA IL TRIS

Si gioca oggi la 3^ giornata del girone di ritorno dei campionati dilettantistici della nostra provincia, vediamo la situazione dei migliori cannonieri dopo le 17 partite già giocate. In Eccellenza il bomber del Vigasio Stefano Coraini passa al comando da solo con 11 reti seguito a -1 da Hakim Calgaro del Montecchio Maggiore, al 3° posto a 9 reti c'è
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

24/12/17
LA FIMAUTO VALPOLICELLA FESTEGGIA IL NATALE

Ultimo allenamento prima della sosta natalizia per le ragazze del Fimauto Valpolicella che, venerdì sera 22 dicembre, hanno di fatto salutato il 2017. Una pausa che arriva al momento giusto, utile per ricaricare energie fisiche e mentali e per recuperare al meglio da eventuali infortuni. Sorrisi, abbracci e la consegna dell'immancabile calendario griffato #beValpo hanno contraddistinto l’ultima sgambata dell’anno al Bottagisio Sport Center, in uno spogliatoio sereno e rilassato. Infatti, sebbene nelle ultime 4 partite siano stati raccolti solo 3 punti, la squadra è consapevole di aver fino ad oggi dimostrato di saper combattere e soffrire contro qualunque avversario, come evidenzia la presidentessa Flora Bonafini: “Le ragazze fino ad oggi hanno disputando una buonissima stagione. Sono davvero fiera e soddisfatta del loro atteggiamento e del loro attaccamento al nostro progetto. Mi commuovo, non lo nascondo, a pensare a quanto abbiamo fatto negli ultimi anni: siamo cresciuti tantissimo sia numericamente che a libello di gestione ed esperienza. Non smetterò mai di ringraziare le ragazze che scendono e sono scese in campo con la maglia del Valpo e, soprattutto, i miei collaboratori che ogni giorno si danno un gran da fare perchè tutto funzioni al meglio. Siamo una grande famiglia, in tutto e per tutto. Chiudiamo il 2017 con grande entusiasmo e con una classifica che ci sorride; nelle partite giocate infatti abbiamo dimostrato che siamo una formazione che può stare nella massima serie, anche se tra noi e le cosiddette ‘grandi’ c’è ancora un po’ di differenza. Negli scontri diretti per la salvezza invece non abbiamo sbagliato niente, dimostrando di saper soffrire e di saper imporre anche il nostro gioco. Detto questo voglio chiarire che ci sarà ancora tanto da soffrire e che dovremo tenere alta l’attenzione fino all’ultima giornata; pensare di essere già al sicuro sarebbe un grande errore”. Infine la presidentessa del Valpolicella si sofferma sulla sinergia con il ChievoVerona: “Aver ufficializzato a inizio stagione la collaborazione con la società del presidente Campedelli è stata una grande iniezione di fiducia, un ulteriore stimolo per fare sempre meglio. Quest’anno io e il capitano Valentina Boni siamo state ospiti della cena di Natale del Chievo e questo è stato un ulteriore attestazione di stima nei nostri confronti. Il prossimo campionato ci chiameremo ChievoVerona femminile? Intanto pensiamo a salvarci e poi vedremo; di sicuro restare in A quest’anno è fondamentate per poter poi fare altri passi in avanti. Auguro di cuore tanti auguri di buon Natale a tutti, in particolare a coloro che seguono e credono nella nostra squadra, a tutte le ragazzine del settore giovanile, che sono il nostro futuro, e a tutti gli sponsor e partner che ci sostengono e ci permettono di vivere al meglio il nostro sogno: senza di loro tutto questo non sarebbe possibile”.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire