ULTIMA - 24/4/18 - DOMANI IL 1° MEMORIAL "GABRIELE ZULIANI" A SUSTINENZA

Domani 25 aprile, al “Luca Davi” di Sustinenza di Casaleone si terrà il primo Memorial “Gabriele Zuliani”. Parteciperanno i piccoli atleti del Legnago Salus, quelli dell’A.C. Oppeano, dell’A.C. Garda e della Virtus Borgo Venezia. Il modo migliore per ricordare Gabriele Zuliani, il padre del presidente del Sustinenza Calcio, Marco, grande atleta in
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

3/1/18
CLAMOROSO, A BADIA POLESINE ESONERATO MISTER MERLIN

Con quella saltata – sabato 31 dicembre – a Badia Polesine salgono a 8 le panchine saltate in questo incerto quanto combattutissimo girone “A” di Promozione. A fine anno, viene comunicato il “divorzio” (tutt’altro che consensuale) tra i biancazzurri polesani e il trainer veronese di Asparetto di Cerea, Lucio Merlìn. Il quale era stato chiamato alla 9^ giornata di andata e aveva totalizzato ben 10 punti in 7 partite: “Mi ha mortificato” commenta il trainer asparettano, classe 1962, “il modo in cui mi è stato comunicato – al cellulare – e l’immotivata causa che ha spinto i miei ex dirigenti a non voler contare più sulla mia collaborazione: avevo i giocatori contro! Forse, la società si riferiva a chi non impiegavo; bè, ma quello è comprensibile, anche se creano malumore in qualsiasi spogliatoio! Niente di più inesatto, in quanto dopo il pareggio (1 a 1) ottenuto a Badia nel derby contro il CastelbaldoMasi, Derwishy e compagni sono corsi verso la panchina a festeggiare il pari definitivo. Eppoi, perché  hanno atteso l’ultimo dell’anno per mandarmi via? Non c’era abbastanza tempo, da lunedì 18 dicembre, all’indomani dell’ultima di andata? Ho il rifiuto del pallone, sento un senso di vomito calcistico. La riprova? Molti dei titolari – caduti dalle nuvole – mi hanno espresso la loro solidarietà al telefono. C’era solo da migliorare; e con il lavoro, si sa, che si possono gradualmente ottenere dei risultati”. Già, un punto, quello rimediato nel derby contro le “tigri basso-patavine”, che era arrivato alla 15ma di andata, all’indomani di  due pesanti sconfitte dei biancazzurri rodigini difesi dal portierone Manzoli, e che erano costate al club il secco passivo di ben 9 reti subite in 180 minuti. Ma, che al tempo stesso preludevano a un nuovo corso per Bazzani, Ruin (entrambi ex A.C. Oppeano) e soci. “Ripeto: così agendo, la società non mi ha lasciato lavorare, non mi ha dato il tempo di migliorare la performance del Badia Polesine”. Ora, al posto di Merlìn, è stato chiamato il ferrarese Ruggero Ricci. Per il Badia Polesine - 11° in classifica ex aequo al CastelbaldoMasi a quota 18 punti -  terzo avvicendamento tecnico e tutto un ritorno in cui sapremo chi avrà alla fine ragione, nonostante il momento (festività di San Silvestro) della drastica decisione avrebbe potuto avvenire in un altro contesto, in altra maniera e con ben altre causali.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
22/4/18 - 2^CATEGORIA, GIRONE D, 29^GIORNATA: ROVERCHIARA-CORIANO 1-0
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire