ULTIMA - 16/7/18 - CON LORENZO PARATA COR-REALE!

Nella vita di tutti i giorni ambisce al patentino di agente immobiliare; alla domenica si tuffa da un palo all’altro. E, così, fin da bambino. Anche se…:”Io, per la verità” chiarisce Lorenzo Correale, portiere del Real San Massimo, classe 1997, “ho esordito come attaccante. Poi, in una partita serviva uno che andasse in porta, e il mister indicò nel
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

6/1/18
DOMANI VILLAFRANCA-VIGASIO. ZAFFANI SOGNA IL COLPACCIO...

Il presidente Cristian Zaffani spera in questo 2018 di vedere una partenza più propositiva da parte dei suoi ragazzi. I biancazzurri guidati questa estate dal nuovo mister Gianluca Manini all'andata avevano perso 3 gare nelle prime 4 giornate perdendo subito diversi punti dalle big del girone. Dalla 6^ giornata il Vigasio è ritornato nelle mani di mister Vincenzo Cogliandro e le prestazioni sono pian piano migliorate portando il Vigasio a chiudere l'andata al 7° posto ma a soli 4 punti dal secondo posto. "Con mister Cogliandro la squadra è ora più quadrata e più solida. Bisogna dire che abbiamo cambiato anche molti giocatori e che quindi era normale che ci volesse tempo per trovare la giusta amalgama. Nelle ultime ore di mercato sono arrivate altre due pedine, sono l'esterno alto ex Legnago Davide Scarpi, giunto dall'Adriese, e l'esterno basso Osazuwa Edeobi, rientrato dalla Correggese". Il presidente biancazzurro crede ancora nei suoi "Guerrieri del Tartaro". "Il Villafranca, al quale andremo a far visita domani, sta andando alla grande, quindi penso sia difficile pensare di vincere il girone, tuttavia penso che un posto nei play-off sia ancora alla nostra portata. A Villafranca sarebbe importante non perdere, un punto andrebbe bene". Una vittoria potrebbe riaprire i giochi? "Più che per noi li riaprirebbe per le più dirette concorrenti, come ad esempio il Caldiero che penso sia la più accreditata alla vittoria finale assieme ai blaugrana di mister Facci. Per un posto ai play-off vedo favorite Cartigliano, Belfiorese, Provese, Montecchio e spero anche noi." Quindi il vostro obiettivo è quello di arrivare nelle prime cinque per giocarvi i play-off. "Si, la squadra è stata troppo rivoluzionata ed era difficile sperare di lottare subito per il titolo ma ora le cose vanno meglio e i risultati stanno arrivando. Stiamo creando una buona inteleiatura di squadra da ritoccare poco nella prossima stagione per puntare decisi al ritorno in serie D. Peccato per i due punti lasciati in casa della Vigontina nell'ultima di andata a causa di un rigore regalato nei minuti finali. Ci avrebbero fatto chiudere il girone di andata al 5° posto a soli 2 punti dal secondo posto. Tuttavia il campionato è molto equilibrato e c'è ancora tempo per risalire in classifica."

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire