ULTIMA - 18/10/18 - TROFEO VENETO: L'ILLASI FA CROLLARE IL PONTE CRENCANO (4-1)

Si è chiuso ieri sera il programma degli incontri validi per i Trentaduesimi di Finale del Trofeo Veneto di 2^ categoria, per il quale il Regolamento prevedeva partite ad eliminazione diretta. Alle ore 21 si è giocata la partita Olimpia Ponte Crencano - Illasi che era stata posticipata. Lo scontro ha visto prevalere nettamente gli ospiti di mister Giuseppe
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

3/5/18
PER ALBA BORGO ROMA E POZZO TUTTO IN REGOLA ...

Come vi avevamo già anticipato i ricorsi dell'A.C.D. Alba Borgo Roma e dell'A.S.D. Pozzo sono stati accolti, quindi tutto è come avevamo pronosticato noi di pianeta-calcio dopo le partite dell'ultima gionata di campionato. In Promozione i play-out vedranno affrontarsi Croz Zai e Longare Castegnero mentre nel girone B di Prima Categoria ai play-out si scontreranno Boys Buttapedra-Lonigo e Bevilacqua-Pozzo. La Corte Sportiva d’Appello Territoriale, preso in esame il rituale ricorso presentato dalla Società Alba Borgo Roma ed esaminata la documentazione ufficiale in atti ha preso atto che l’arbitro ha fatto pervenire un supplemento di rapporto con il quale ha chiarito che il giocatore Ciocca Antonio (n. 4 dell'Alba Borgo Roma, nato il 27/1/ 1984) è stato sostituito con il compagno di squadra Leonardi Manuel (n. 17 che è nato il 27/11/1997) al 1° del secondo tempo e non al 44’ del secondo tempo come precedentemente indicato; constatato che in base al predetto documento è risultata la regolarità della gara avendo la Società ricorrente osservato le norme che regolano la partecipazione dei giocatori in relazione all’età, collegata al Campionato di Promozione, gara che va quindi omologata con il risultato acquisito in campo Alba Borgo Roma – Croz Zai 1 a 1. Per quanto riguarda l'’A.C.D. Pozzo la Corte Sportiva d’Appello Territoriale preso in esame il rituale ricorso presentato dalla Società Pozzo, esaminata la documentazione ufficiale in atti e preso atto che l’arbitro ha fatto pervenire un supplemento di rapporto con il quale ha chiarito che il giocatore sostituito al 20’ del secondo tempo deve identificarsi nel calciatore n. 8 Bogoni Filippo (nato nel 1984) e non il n. 3 Ceriani Filippo (nato il 29/8/1997) che risulta essere rimasto in campo per tutta la durata della gara. Constatato quindi che in base al predetto documento risulta la regolarità della gara e l’osservanza, da parte della Società Pozzo, delle norme che regolano la partecipazione dei calciatori in relazione all’età collegate al Campionato di 1^ Categoria, la partita deve essere quindi omologata con il risultato acquisito in campo, Pozzo – Nogara 1 a 2, annullando di conseguenza anche la penalizzazione di 1 punto in classifica.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
14/10/18 - 3^CATEGORIA, GIRONE B, 4^GIORNATA: BORGO S.PANCRAZIO-CORIANO 5-4
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire