ULTIMA - 23/6/18 - PRENDE FORMA L’ALBARONCO DELLA COPPIA PENNACCHIONI-MORETTO

L’Albaronco del giovane presidente Davide Mazzo e del vice-presidente e mastro pasticcere di Tombazosana, Daniele Dall’Oca, sta costruendo una corazzata per recitare un ruolo da protagonista nel prossimo campionato di Promozione che la visto quest'anno raggiungere la salvezza con qualche apprensione. Riconfermato alla guida della Prima squadra
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

6/6/18
IL D.S. FILIPPO BALTIERI SALUTA IL SAN MARTINO-SPEME

A luglio del 2016 Filippo Baltieri aveva annunciato il suo arrivo al San Martino Speme in Promozione per risollevare le sorti, dopo l'amara retrocessione dall'Eccellenza, della società del presidente Bruno Pellizzoni. Pronto il riscatto dei bianco-azzurro-neri che con l'arrivo del nuovo diesse Baltieri e con in panchina mister Filippo Damini, arrivato dal Lugagnano, ha riguadagnato subito il campionato di Eccellenza. Cittadino e conoscitore dell’ambiente sammartinese, per averci anche giocato, Pippo in accordo con Campedelli e Sabaini, ha costruito una rosa competitiva in grado di ritornare subito in Eccellenza, dove quest'anno ha ottenuto una salvezza tranquilla ottenendo un prestigioso 8° posto in un campionato davvero molto combattuto e formato da compagini ben attrezzate. Ora il diesse Filippo Baltieri ha deciso di lasciare, come lui stesso annuncia: "E' con molto dispiacere, ma con altrettanta serenità, che il sottoscritto rassegna le proprie dimissioni immediate da direttore sportivo della società San Martino Speme. I motivi di questa mia scelta restano privati tra me e la società, questo per evitare che ci siano discorsi riportati male o motivazioni fraintese o quant'altro. Pertanto, sempre con molta serenità, ringrazio tutti i dirigenti per la possibilità che mi hanno dato di poter maturare l'esperienza da direttore sportivo ad un livello importante. Sono stati per me due anni stupendi, coronati dal passaggio di categoria dalla Promozione all'Eccellenza dove abbiamo raccolto quest'anno una salvezza senza sofferenze. Saluto tutti i calciatori e lo staff tecnico con i quali ho avuto modo di relazionarmi in questi due anni, tutte bravissime persone con cui ho lavorato davvero molto bene. Il San Martino lo porterò sempre nel mio cuore e sono veramente molto dispiaciuto di questa mia decisione però non si poteva fare diversamente. Ovviamente, se qualche società fosse interessata al sottoscritto, io sono sempre disponibile per fare due chiacchiere senza impegno". La società del Fibbio sembrava vicina all’accordo con il nuovo diesse Gabriel Maule, quest'anno prima al  Sona e poi al Valdagno Vicenza, ma questi si è invece accasato all'Este di Padova, in serie D.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire