ULTIMA - 20/10/18 - ROSSI (OLIMPIA PONTE CRENCANO): “CI SERVONO 50-52 PUNTI!”

L’ex “golden boy” del Ravenna, Giordano Rossi da Isola della Scala, classe 1980, affronta il suo 2° anno da trainer sulla panca dell’Olimpia Ponte Crencano, che milita nel girone “B” di 2^ categoria, con una buona dose di ottimismo. Prima di approdare ai “geniali pontieri” del presidente Roberto Donà e del vice Gabriele Ferrari, Rossi ha guidato
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

8/6/18
ALCUNE PILLOLE DEL NOSTRO CALCIO MERCATO DILETTANTI

Il Lugagnano, dopo la cocente retrocessione in Prima categoria (non accadeva da una ventina di anni) è pronto per ripartire: "L'unica cosa certa finora - dice il d.s. Roberto Spada - è che Massimo Gasparato sarà il nostro mister anche il prossimo anno. La retrocessione è stata inaspettata ma non mina la nostra grande voglia di rivalsa. Ripartiremo dai nostri validi giovani con gran entusiasmo e voglia di far bene. La prossima settimana inizieremo a guardarci intorno per apportare qualche ritocco alla rosa per cercare di risalire anche se siamo consapevoli che non sarà facile in un campionato meno tecnico e più fisico come è la Prima". La Scaligera di mister Alessandro Ghirigato è sulle tracce di Francesco Caldana, esterno ex Belfiorese ed Oppeano, e dell'attaccante Alessandro Pasotto, ex Casaleone, Nogara e Sustinenza. Marco Bonfante, dopo l’ottima stagione al Sanguinetto Venera, è combattuto se rimanere un altro anno nella società rosso-nero-verde passata nelle mani del presidente Adalberto Abbamondi, oppure trovare nuovi stimoli altrove. Sulle tracce del centrocampista, ma anche all’accorenza terzino sinistro, ci sono il Casaleone e il Sustinenza. Il Bonferraro del presidente Alfredo Gheli, dopo l’approdo in Seconda Categoria, sta cercando di migliorare la propria rosa. Uno dei possibili nuovi arrivi potrebbe essere il terzino, nonché neo fisioterapista, Davide Lanza. Il Sustinenza dovrebbe aver già quasi ufficializzato l’accordo con il bomber Matteo Bedoni, anche lui ex SanguinettoVenera. Il Gips Salizzole del presidente Leonello Migliorini, che riparte sotto la guida del nuovo mister, ex Nogara e Sustinenza, Andrea Bertelli, ha come primo obiettivo quello di tenersi il bomber Aimuan Odaro per provare il salto in Prima categoria. Il difensore classe 1987 Alessandro Bonfigli, dopo aver raggiunto la salvezza con il Cadore, lascia i neroverdi è passa all'ambizioso San Peretto del diggì Nicola Righetti. Il fratello Luca (19 gol quest'anno con la maglia dell'Aurora Cavalponica) è in vacanza a Cuba e al suo ritorno parlerà del suo futuro con la società del presidente Stefano Bressan che ha già riconfermato mister Flavio Carnovelli. Il Tregnago sta cercando il mister per la prossima stagione che potrebbe essere Simone Pasetto, l'anno scorso partito alla guida dell'Illasi.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
14/10/18 - 3^CATEGORIA, GIRONE B, 4^GIORNATA: BORGO S.PANCRAZIO-CORIANO 5-4
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire