ULTIMA - 23/9/18 - SOLO L'AMBROSIANA COGLIE IL BOTTINO PIENO IN SERIE D

Solo l'Ambrosiana vince delle veronesi nel girone B del campionato di serie D, dove siamo giunti alla 2^ giornata di andata. Cade malamente in casa il Legnago Salus di mister Manuel Spinale nel suo "Sandrini" contro la Virtus Bergamo. Bergamaschi avanti al 26° con Monni che si ripete poco prima della chiusura del primo tempo e poi nella
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

3/8/18
IL VIGASIO NON SFIGURA CONTRO L'HELLAS VERONA (0-2)

Ultima amichevole per i gialloblu prima della sfida di Coppa Italia, in programma domenica allo stadio Bentegodi contro la Juve Stabia. Ieri pomeriggio, davanti a circa 500 spettatori, l'Hellas Verona di mister Fabio Grosso ha battuto 2 a 0 il Vigasio, formazione guidata da mister Mario Colantoni che milita nel campionato di Eccellenza. Al comunale "Umberto Capone" di Vigasio i gialloblù sono scesi in campo con Silvestri, Almici, Caracciolo, Souprayen, Crescenzi; Laribi, Calvano, Gustafson; Matos, Di Carmine, Lee. Per il Vigasio sono scesi in campo Fazion (dal 1' st Maragna M.), Cinti, Bertoldi (dal 1' st Ruggeri), Bovi, Baresi, Sabaini, Fornari (dal 21' st Braga), Zamboni, Bonfigli, Dolci (dal 1' st Signoretto), Khochtali (dal 32' st Faccini). Logicamente, visto la differenza di categoria, e di preparazione (il Vigasio del presidente Zaffani è alla sua prima uscita mentre i gialloblu sono già alla loro sesta amichevole), la partita è stata un monologo gialloblu con i "guerrieri del Tartaro" che hanno provato qualche manovra offensiva senza essere quasi mai pericolosi. Gialloblu alla conclusione ripetutamente con Lee che ha impegnato Fazion in più riprese. Poi con Di Carmine, Saveljevs e Crescenzi. Il risultato si sblocca solo al 42' minuto con il Vigasio che ha tenuto bene in fase difensiva. Assist di Zaccagni (entrato al posto dell'infortunato Calvano) che da destra centra per Di Carmine che solo a tre metri dalla linea appoggia in rete. Per il Vigasio da segnalare una buona occasione per Khochtali ben imbeccato da Andrea Dolci. Nel secondo tempo, i gialloblù scendono in campo con Ferrari, Kumbulla, Boldor, Cherubin; Saveljevs, Fossati, Zaccagni, Egualfi; Tupta; Pazzini e Cappelluzzo. Proprio quest'ultimo è bravo all'8' minuto a stoppare in area e incrociare rasoterra alla destra di Maragna. Dopo il raddoppio l'Hellas Verona prova a dilagare con Pazzini, Saveljevs, Fossati, e ancora Pazzini ma trovano sempre pronto il portiere del Vigasio Maragna alla respinta. I biancazzurri locali si sono fatti pericolosi con una punizione calciata sopra la traversa da Mattia Bovi. Il Vigasio, che non ha potuto schierare il suo bomber Stefano Coraini (in ferie), sarà impegnato in amichevole domani contro l'Ambrosiana, mercoledì a Villafranca, l'11 agosto contro la Governolese e il 18 agosto col Mozzecane. Mercoledì 29 agosto ci sarà un triangolare con Alba Borgo Roma e Pol. Virtus.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire