ULTIMA - 18/11/18 - DE CARLI SEGNA UNA TRIPLETTA, PESIC CALA IL POKERISSIMO

Si giocano oggi le partite della 11^ giornata dei campionati dilettantistici della nostra provincia. Vediamo dopo le 10 gare finora giocate come è la situazione dei migliori bomber dei gironi veronesi. In Eccellenza, dove si sono già giocate 11 partite, comanda sempre Edoardo Cappella del Borgoricco con 9 reti, secondo Angelo Conte (Arcella) a 7 reti e Mirko
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

14/8/18
A SANT’ANNA IL FERRAGOSTO SI PASSA IN COMPAGNIA DEL CHIEVO

Domani pomeriggio, alle ore 17, la squadra di mister Lorenzo D’Anna è attesa sul campo di Fosse per il tradizionale appuntamento amichevole che si ripete dal lontano 1993, anno di fondazione dell’U.S. Sant’Anna D’Alfaedo. È da 25 anni, infatti, che la società del presidente Luca Campedelli sale in Lessinia per disputare con la propria squadra l’ultima amichevole precampionato: «Un appuntamento che ormai è tradizione – spiega il Giuseppe Laiti, presidente dei Falchi della Lessinia –. Con il Chievo c’è un rapporto di amicizia che dura da un quarto di secolo e siamo ben contenti che il presidente Campedelli rinnovi ogni stagione questo momento di sport che per noi è motivo di festa e di aggregazione per tutto il paese». Un appuntamento tradizionale che per alcuni rappresenterebbe anche un rito scaramantico per lo stesso presidente clivense. Basti pensare che l’unica stagione in cui la partita tra i Falchi della Lessinia e i gialloblu non si disputò in agosto, bensì in ottobre, per un disguido, fu il 2006, l’anno in cui il Chievo retrocesse in serie B per risalire, fortunatamente, l’anno successivo. Altra curiosità: nei 17 anni di Chievo, il capitano Sergio Pellissier non ha mai mancato la visita a Fosse. Anche quando era infortunato si è sempre presentato assieme ai compagni di squadra con i quali ha firmato autografi, scattato foto assieme ai tifosi, dimostrando ogni volta disponibilità e affetto per i supporter. Dopo la bella prova di domenica scorsa in casa conto il Pescara, che è valsa il passaggio del turno in Coppa Italia, un bel mercoledì in montagna per i giocatori della “diga”, in attesa del super match di sabato pomeriggio contro la corazzata Juve e, soprattutto, contro il marziano Cristiano Ronaldo. (M.S.)

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire