ULTIMA - 21/10/18 - "DYBALA" RONCONI CALA IL TRIS, HERBER FA POKER E L'ILLASI VOLA

Si giocano oggi le partite della 7^ giornata dei campionati dilettantistici della nostra provincia. Vediamo dopo le 6 gare finora giocate come è la situazione dei migliori bomber veronesi. In Eccellenza Edoardo Cappella del Borgoricco  segna ancora e si mantiene saldamente il comando con 8 reti davanti a Mirko Dorizzi del Garda e Angelo
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

1/10/18
LA VIRTUS VECOMP VERONA BATTE UN MAI DOMO SUDTIROL (3-2)

Ieri allo stadio "Gavagnin-Nocini" la Virtus Verona ottiene la sua prima vittoria in campionato contro il Sudtirol di mister Zanetti. Nella Virtus mister Gigi Fresco ritrova bomber Matteo Momenté, che era a riposo per un risentimento muscolare col Monza, e proprio lui porta in vantaggio i rossoblu su calcio di rigore. Cross di Lancini e tocco di mano in area di Tait. Dal dischetto Momenté segna l’1 a 0 e il primo gol della Virtus in serie C. Qualche minuto prima Lavagnoli aveva rischiato l'autogol colpendo il palo e Sudtirol ad un passo dal vantaggio. La Virtus sembra controllare la gara e la reazione del Sudtirol non si vede ma ancora una volta il 42° minuto è fatale ai rossoblu con il trentino Mazzocchi che una pregievole girata batte Giacomel ed insacca l’1 a 1 che chiude il 1° tempo. Nella ripresa la Virtus parte bene alla ricerca del vantaggio che trova poco prima del quarto d’ora di gioco. Momenté spara a rete, Offredi respinge ma sulla ribattuta il più lesto di tutti è Luca Manarin che insacca il 2 a 1 Virtus. Gli ospiti provano una reazione con Berardocco e Turchetta ma Giacomel non si fa sorprendere. Lo stesso Giacomel compie un miracolo al 33° sul tiro di ravvicinato in mischia di Fabbri. Ora il Sudtirol ci crede e spinge mentre la Virtus si abbassa pericolosamente prestando il fianco agli avversari che a 5 minuti dalla fine pareggiano con l'attaccante De Cenco che con una bella girata batte Giacomel per il 2 a 2. Ma il Sudtirol non fa i conti con il grande cuore dei rossoblu che con Alessandro Speri passano di nuovo in vantaggio due minuti dopo. Vincenzo Ferrara, dopo un ottimo spunto personale, porge un'assist invitante a Speri che con un perfetto diagonale batte Offredi per il 3 a 2. Il signor Francesco Cosso di Reggio Calabria concede 5 minuti di recupero ma i rossoblu si difendono bene fino al triplice fischio finale per la gioia dei supporter rossoblu presenti al Gavagnin-Nocini. Dopo i 2 a 0 incassati contro la Fermana e il Monza, i rossoblu di mister Gigi Fresco festeggiano i primi 3 punti che valgono molto per la classifica e soprattutto per il morale della terza squadra di Verona.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire