ULTIMA - 26/3/19 - PERDE LA VITA IN MOTO IL CAPITANO DEL MERLARA CANEVAROLO

Incidente mortale ad Ospedaletto Euganeo. Ieri sera alle ore 19 circa, Matteo Canevarolo, ragazzo di 44 anni di Saletto di Borgo Veneto era in sella alla sua Ducati Monster e stava rincasando dopo una giornata di lavoro (era un odontotecnico), quando si è improvvisamente schiantato contro la fiancata destra di un furgone che stava svoltando per entrare in un
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

13/10/18
LE PAROLE DI LUIGI FRESCO ALLA VIGILIA DI VIRTUS VERONA-TERNANA

Nessuna tregua. Archiviate le sconfitte di Trieste e Salò in Coppa Italia, con uno strascico di delusione per come sono maturate, Gigi Fresco prepara la rivincita anche se l’avversario di turno, la Ternana, non sarà dei più malleabili. “Abbiamo tanta rabbia dentro per come si sta sviluppando questa prima fase di campionato. A Trieste avevamo tenuto ottimamente il campo e quando lo 0 a 0 sembrava ormai vicino abbiamo subito un gol evitabilissimo. Da lì è chiaro che la partita è cambiata. Anche mercoledì a Salò abbiamo fatto bene, tenendo il campo alla grande nonostante diversi ragazzi fossero all’esordio senza aver mai giocato 90 minuti. In cuor mio sono molto soddisfatto del lavoro fin qui svolto, mi dispiace solo per il fatto che i risultati non stiano supportando i nostri sforzi. Sono altrettanto certo però che la ruota molto presto girerà e finalmente potremo iniziare a gioire anche noi”. Mister, come si affronta la Ternana? “Con un pizzico di sana follia, del resto non abbiamo alternative. Il calendario è stato davvero inclemente con noi, ce lo hanno ricordato tutti quelli che finora abbiamo incontrato. Adesso però è arrivato il momento di accelerare, serve la svolta. Come? Inanellando qualche risultato positivo, non esiste altra medicina”. Chiusura dedicata al capitolo formazione: “Dovrò fare delle scelte, la partita di Coppa in tal senso mi ha messo in difficoltà ma sono contento di questo. Il gruppo è solido e tutti meritano di giocare. E’ una stagione lunga, servirà l’aiuto di tutti per salvarci. Giacomel è tornato a lavorare in gruppo ed ora ho tre portiere forti ed affidabili. Dalla prossima settimana poi tornerà ad allenarsi anche Rubbo, lo aspettiamo a braccia aperte”. (G.D.R.)

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
24/3/19 - 3^CATEGORIA, GIRONE B, 20^GIORNATA: CORIANO-GAZZOLO 2014 1-2
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire