ULTIMA - 20/11/18 - IL S.GIOVANNI ILARIONE LASCIA LIBERO BOMBER MARCO CHIARELLO

Sta lottando per la salvezza il San Giovanni Ilarione del nuovo presidente Luca Boschetto e del riconfermato vice presidente Carlo Gromeneda, domenica scorsa sconfitta per 3 a 1 in casa del Montorio di mister Marco Burato tornato capolista del girone B di Prima categoria approfittando della sconfitta del Casaleone in casa del lanciatissimo Atletico Città di
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

17/10/18
IL CONI PREMIA DE BORTOLI CON LA "PALMA AL MERITO TECNICO"

Roberto De Bortoli, 82 anni, ancora in campo con i ragazzini biancocelesti. Roberto De Bortoli, storico allenatore biancoceleste e attualmente ‘Maestro della Tecnica’, verrà premiato dal Coni con la Palma al Merito Tecnico, un riconoscimento del CONI che viene concesso a tecnici sportivi che si siano distinti per "particolare e straordinaria attività svolta nella promozione e nella diffusione degli ideali sportivi", per “l'ottenimento di risultati di alto livello nazionale o internazionale”, o per lo “sviluppo dell'attività giovanile”. La cerimonia di premiazione si svolgerà oggi, alle ore 17, presso il Palazzo Rinaldi di Treviso. Roberto rappresenta in pieno lo stile del Calcio Montebelluna, convinto da sempre che la tecnica sia la madre di tutte le vittorie e requisito fondamentale per diventare dei giocatori di Calcio. Come disse il Presidente Brombal, “Berto è il condensato più genuino di allenatore, frutto di un connubio fra il calcio antico e il calcio moderno. I giovani calciatori che hanno la fortuna di averlo come "Maestro" lo seguono incantati e lo venerano per la sapienza del suo insegnamento calcistico. Peccato che 'maestri di calcio' come Berto non si possano clonare!”. Il suo curriculum parla da solo: 6 campionati di categoria, due con il Montebelluna, tre con il Montello, uno con il Cittadella; 2 Coppe Italia dilettanti, con il Montebelluna e col Cittadella; 1 Trofeo Barassi (titolo nazionale) da Commissario Tecnico della Rappresentativa FIGC del Veneto, che ha guidato per 5 anni; Tanti titoli provinciali e regionali con categorie giovanili. “Sono davvero molto contento per questo riconoscimento, e per aver ritrovato la Salute che è la cosa più importante. Ringrazio il Presidente e tutto il Calcio Montebelluna perché mi è sempre stato vicino in questi anni, nei momenti migliori e in quelli più duri. Mi hanno sempre voluto bene. Un ringraziamento particolare poi alla mia Famiglia e ai miei figli Giuseppe, Marco, Paola, Maria e Giacomo”. La ‘Palma al merito Tecnico’ non può che essere la ciliegina sulla torta di questi 50 anni di carriera sportiva, gran parte dei quali trascorsi nel Calcio Montebelluna. Chapeau ‘Berto’!  (A.C.)

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
18/11/18 - 3^CATEGORIA, GIRONE B, 9^GIORNATA: NOI LA SORGENTE-CORIANO 5-2
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire