ULTIMA - 20/11/18 - IL S.GIOVANNI ILARIONE LASCIA LIBERO BOMBER MARCO CHIARELLO

Sta lottando per la salvezza il San Giovanni Ilarione del nuovo presidente Luca Boschetto e del riconfermato vice presidente Carlo Gromeneda, domenica scorsa sconfitta per 3 a 1 in casa del Montorio di mister Marco Burato tornato capolista del girone B di Prima categoria approfittando della sconfitta del Casaleone in casa del lanciatissimo Atletico Città di
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

30/10/18
MISTER SIMONE BORON PRECISA LA SUA SITUAZIONE

Era il 15 settembre del 2016 quando annunciammo che mister Simone Boron, dopo una sola partita di campionato, fu costretto a lasciare la panchina dei biancorossi dell'Oppeano del presidente Sergio Mustoni per problemi personali e impegni di lavoro sempre più importanti. Il suo posto fu preso allora dal suo secondo Mariano Canola che a dicembre rassegnò le sue dimissioni lasciando la truppa biancorossa alla fine del girone d'andata al quart'ultimo posto del campionato di Eccellenza, con 13 punti all'attivo, nelle mani dell'esperto tecnico Marco “Puma” Montagnoli. Ai primi di aprile del 2017 la pesante sconfitta per 4 a 0, subita in riva al Piganzo dall’A.C. Oppeano per mano del Caldiero di mister Roberto Piuzzi, determinò poi l’esonero anche di mister “Puma” Marco Montagnoli, con la dirigenza bianco-rossa che si giocò le sue ultime carte, per cercare di agguantare almeno una posizione ai play out ed evitare così la retrocessione diretta, assieme alle già condannate in Promozione Teolo e Loreo. La società optò per una soluzione interna, decidendo di affidare la prima squadra a mister Paolo Franzoni, mister degli Juniores Regionali biancorossi. A Marostica, nell'ultima giornata, il gol del vicentino Paolo Camparmò infranse i sogni di permanenza in Eccellenza dei bianco-rossi oppeanesi. Ora mister Boron, fermo dal settembre del 2016 spiega: "Dopo l'articolo apparso su pianeta-calcio nei giorni scorsi, voglio ribadire, nel rispetto della mia persona e dei dirigenti che mi hanno chiesto di allenare ancora, mostrando stima nei miei confronti, che per impegni personali posso garantire solamente una collaborazione settimanale e nulla di più. Per cui ciò che compare nell'articolo, della mia grande voglia di ritornare in panchina, non corrisponde al vero, in quanto attualmente non è una cosa realizzabile. Sto collaborando settimanalmente sul campo e questo, per ora, riesce a coniugare la mia passione con le mie esigenze personali. Mi è sembrato giusto spiegare tutto ciò nel rispetto e nella serietà che ho sempre cercato di avere verso un mondo che mi ha dato tanto".

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
18/11/18 - 3^CATEGORIA, GIRONE B, 9^GIORNATA: NOI LA SORGENTE-CORIANO 5-2
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire