ULTIMA - 26/3/19 - PERDE LA VITA IN MOTO IL CAPITANO DEL MERLARA CANEVAROLO

Incidente mortale ad Ospedaletto Euganeo. Ieri sera alle ore 19 circa, Matteo Canevarolo, ragazzo di 44 anni di Saletto di Borgo Veneto era in sella alla sua Ducati Monster e stava rincasando dopo una giornata di lavoro (era un odontotecnico), quando si è improvvisamente schiantato contro la fiancata destra di un furgone che stava svoltando per entrare in un
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

5/11/18
FATTACCIO A RIVOLI. ARBITRO MESSO KO DA UN GIOCATORE LOCALE

Brutto episodio, assolutamente da condannare, quello accaduto ieri nel campionato di Terza categoria (girone A di Verona) sul terreno sintetico di Rivoli tra i padroni di casa di mister Massimiliano Nigro e gli avversari del Borgo Trento di mister Andrea Lunardi. L'arbitro, il signor Michele Bragantini, che stava dirigendo l'incontro, è stato colpito in faccia da un pugno scagliatogli da un giocatore del Rivoli dopo che lo aveva espuso nei minuti di recupero della gara. Il grave episodio è avvenuto al 91° minuto di gioco quando l'arbitro ha espulso, per la seconda volta un giocatore del Rivoli, lasciando i locali in 9 giocatori. Da qui è nato un parapiglia con le proteste dei rossoblu e a farne le spese è stato il direttore di gara che dopo il pugno ricevuto è stramazzato a terra inerme. Subito sono stati chiamati i carabinieri di Caprino e l'ambulanza per prestare soccorso al direttore di gara che è stato accompagnato all'ospedale di Negrar. Ora la parola passerà ora al giudice sportivo di Verona, per la questione sul campo, ma non è escluso che l'arbitro agisca per vie legali contro il giocatore del Rivoli che gli ha recato il danno.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
24/3/19 - 3^CATEGORIA, GIRONE B, 20^GIORNATA: CORIANO-GAZZOLO 2014 1-2
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire