ULTIMA - 20/11/18 - IL S.GIOVANNI ILARIONE LASCIA LIBERO BOMBER MARCO CHIARELLO

Sta lottando per la salvezza il San Giovanni Ilarione del nuovo presidente Luca Boschetto e del riconfermato vice presidente Carlo Gromeneda, domenica scorsa sconfitta per 3 a 1 in casa del Montorio di mister Marco Burato tornato capolista del girone B di Prima categoria approfittando della sconfitta del Casaleone in casa del lanciatissimo Atletico Città di
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

5/11/18
FATTACCIO A RIVOLI. ARBITRO MESSO KO DA UN GIOCATORE LOCALE

Brutto episodio, assolutamente da condannare, quello accaduto ieri nel campionato di Terza categoria (girone A di Verona) sul terreno sintetico di Rivoli tra i padroni di casa di mister Massimiliano Nigro e gli avversari del Borgo Trento di mister Andrea Lunardi. L'arbitro, il signor Michele Bragantini, che stava dirigendo l'incontro, è stato colpito in faccia da un pugno scagliatogli da un giocatore del Rivoli dopo che lo aveva espuso nei minuti di recupero della gara. Il grave episodio è avvenuto al 91° minuto di gioco quando l'arbitro ha espulso, per la seconda volta un giocatore del Rivoli, lasciando i locali in 9 giocatori. Da qui è nato un parapiglia con le proteste dei rossoblu e a farne le spese è stato il direttore di gara che dopo il pugno ricevuto è stramazzato a terra inerme. Subito sono stati chiamati i carabinieri di Caprino e l'ambulanza per prestare soccorso al direttore di gara che è stato accompagnato all'ospedale di Negrar. Ora la parola passerà ora al giudice sportivo di Verona, per la questione sul campo, ma non è escluso che l'arbitro agisca per vie legali contro il giocatore del Rivoli che gli ha recato il danno.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
18/11/18 - 3^CATEGORIA, GIRONE B, 9^GIORNATA: NOI LA SORGENTE-CORIANO 5-2
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire