ULTIMA - 20/1/19 - OGGI SI COSCERANNO LE 8 SQUADRE QUALIFICATE IN COPPA VERONA

Si gioca oggi la terza ed ultima giornata del 1° turno della Coppa Verona 2018-19 riservata alla formazioni di Terza categoria, denominata “Memorial Gianni Segalla”. Ma andiamo a vedere chi si gioca il passaggio del turno. Nel Girone 1 il Lessinia gioca la sfida decisiva in casa contro il Borgo San Pancrazio con il Verona International che potrebbe tornare
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

27/12/18
LA VIRTUS VERONA RIPRENDE QUOTA BATTENDO IL GUBBIO (3-1)

Si è giocata ieri la 19^ giornata della serie C che ha visto la Virtus Verona di mister Gigi Fresco battere con merito il Gubbio dopo un primo tempo strepitoso. 3 a 1 dei rossoblu al "Gavagnin-Nocini" per una Virtus che già dopo soli 3 minuti di gioco passa in vantaggio grazie a Domenico Danti che su assist di Ferrara batte il numero uno ospite Marchegiani. Il Gubbio di mister Nanu Galderisi prova a scuotersi ma è il palo a negare il gol a Benedetti sul suo tiro da fuori area. La Virtus continua a premere e al 18° va ad un passo dal raddoppio con Ferrara che colpisce di testa, Marchegiani para e sulla respinta corta si proietta Paolo Grbac che calcia a botta sicura ma il portiere ospite chiude ancora in uscita evitando il 2 a 0 che arriva però solo quattro minuti dopo grazie ad uno splendido tiro dal limite del centrocampista classe 1998 Nicola Danieli che si insacca alla sinistra del portiere. A tre minuti dalla chiusura della prima frazione arriva il terzo gol rossoblu, contropiede micidiale dei locali con Casarotto che lancia Grbac che traversa basso sul secondo palo dove arriva ancora Domenico Danti in spaccata e deposita in rete il 3 a 0 Virtus che chiude il primo tempo. Ad inizio ripresa, dopo soli 4 minuti, il Gubbio accorcia le distanze con Casiraghi ben servito da Campagnacci. Il Gubbio di mister Galderisi cerca il secondo gol per tornare in partita ma la Virtus ribatte colpo su colpo. Bravo il portiere rossoblu Gianmarco Chironi a salvare sul solito Casiraghi. Al 35° ancora Chironi salva di piede sulla girata ravvicinata di Marchi e nei minuti di recupero il Gubbio colpisce una clamorosa traversa su punizione di Casiraghi. Virtus a corto di ossigeno nel recupero ma arriva il triplice fischio che regala tre preziosissimi punti ai rossoblu contro una diretta concorrente alla salvezza. Oggi in campo Ternana - Teramo (2-1) che ha chiuso la 19^ giornata del girone B della serie C che ieri ha visto i pareggi di L.R. Vicenza-AlbinoLeffe (1-1), Pordenone-FeralpiSalò (2 -2), Vis Pesaro-Giana Erminio (1-1), Monza-Südtirol (1-1) e dell'Imolese che ha impattato 2 a 2 col Ravenna. Vincono invece il Renate per 1 a 0 sul Rimini, la Sambenedettese 2 a 0 sulla Fermana e a sorpresa il Fano 1 a 0 in casa della Triestina. Al comando con 37 punti c'è il Pordenone, al 2° posto a 30 punti salgono Ternana e Ravenna seguite a 29 dalla coppia Triestina e Vis Pesaro. Al 5° posto a 28 punti Fermana e Imolese, a quota 27 troviamo Feralpisalò e Sud Tirol. Poi a 26 punti il Vicenza e la Sambenedettese e a 25 il Monza. A 22 inizia la zona calda col Rimini, a 20 Teramo e Fano, poi a 19 la Virtus Verona e il Renate seguite a 18 da Gubbio e Giana Erminio, ultima a 17 punti l'Albinoleffe. Sabato 29 dicembre, sempre al "Gavagnin-Nocini", la Virtus Verona ospiterà la Fermana nella 1^ giornata di ritorno.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire