ULTIMA - 18/2/19 - GRANDE GESTO DI FAIR PLAY DEL SAVAL MADDALENA

Grande gesto di fair play, che difficilmente si vede nei campi di calcio dilettantistici, quello accaduto ieri prima della gara fra la capolista Pieve San Floriano e il Saval Maddalena del presidente Flavio Massaro, squadra in piena lotta per una poltrona play-off nel girone A di Terza categoria. I biancazzurri locali avevano in distinta ben tre giocatori
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

18/1/19
CHIEVOVERONA VALPO: PARLA IL VICE ALLENATORE IVAN FRANZOLIN

È un ChievoVerona Valpo ferito e animato da un grande spirito di rivalsa quello che si è allenato questa settimana al Bottagisio agli ordini di mister Emiliano Bonazzoli. Come prevedibile, la sconfitta di sabato a Bari ha scosso profondamente lo spogliatoio gialloblù, un collettivo che, complice una posizione in classifica davvero preoccupante, da qui in avanti è chiamato a ridurre al minimo il margine di errore se vuole allontanare definitivamente lo spettro della retrocessione. Remando tutti con vigore nella stessa direzione. «La partita di Bari ci ha segnato per come è maturata – spiega Ivan Franzolin, vice allenatore del Valpo – nel calcio però niente è scontato e alla fine è sempre il campo a farla da padrone. Lunedì a mente fredda abbiamo parlato alle ragazze, motivandole a credere sempre in loro stesse, perché un episodio negativo ci può stare, a patto che si abbia la forza di metterselo subito alle spalle. D'ora in avanti ci aspettano nove finali: se vogliamo centrare la salvezza non c’è davvero differenza tra i nomi dei prossimi avversari che ci troveremo di fronte». Un Chievo che, complice la sosta della Serie A per la Nazionale, sabato andrà a Milano per confrontarsi in un test amichevole contro un Inter regina incontrastata del campionato cadetto. «Per noi quella di sabato è una partita importante, in quanto recuperiamo diverse giocatrici – conclude Franzolin – in porta verosimilmente si rivedrà Gritti, mentre Zanoletti riprenderà il suo posto al centro della difesa. Probabilmente mancherà Mazon, colpita da un attacco febbrile, oltre che Tarenzi, convocata da Milena Bartolini in Nazionale. Da questi novanta minuti valuteremo la capacità della squadra di voltare pagina dopo la sconfitta barese».

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire