ULTIMA - 23/3/19 - MICHAEL DE SANTIS (ROSEGAFERRO) CREDE NELLA SALVEZZA

Domani si gioca al 26^ giornata dei campionati dilettantistici veronesi dove comincia ad infiammarsi la lotta per il titolo e per non retrocedere. In Seconda categoria quest'anno retrocederanno solo due squadre per girone quindi i play-out vedranno impegnate solo la 14^ e 15^ squadra classificata, da questo scontro uscirà la squadra che sarà
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

18/2/19
COLPO "GROSSO" ... L'HELLAS VERONA VINCE A LA SPEZIA (1-2)

Colpo esterno dell’Hellas Verona che vince in casa dello Spezia e lo scavalca in classifica portandosi al 5° posto con 36 punti. La vittoria dei gialloblu per 2 a 1 salva la panchina di mister Fabio Grosso che traballava già in maniera pericolosa dopo pochi minuti di gioco, quando lo Spezia era passato in vantaggio con Mora che si era esibito in una spettacolare rovesciata. I gialloblu rischiano il tracollo e si salvano in più occasioni ma al 26° minuto trovano il pareggio con Zaccagni che insacca con una conclusione angolata da fuori area. Nella ripresa gioca meglio l’Hellas Verona che mette sotto pressione i bianconeri liguri locali sfiorando il raddoppio. 2 a 1 che arriva al quarto d'ora di gioco con Lee che pesca Gustafson il quale trova un tiro maligno che beffa il portiere ligure. Lo Spezia attacca alla ricerca del pari ma senza creare eccessivi pericoli all’Hellas che tiene bene e porta a casa tre punti importanti, in ottica play-off, contro una diretta concorrente. Ora i gialloblu sono attesi alla conferma venerdì sera al "Bentegodi" nella partita contro la Salernitana, la prima delle squadre attualmente escluse da play-off.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire