ULTIMA - 20/5/19 - ANDATA PLAY-OUT DI SERIE C: LA VIRTUS VERONA BATTE IL RIMINI (1-0)

Buona la prima per la Virtus Verona di mister Gigi Fresco oggi al "Gavagnin-Nocini" contro i biancorossi del Rimini di mister Petrone. I rossoblu si sono imposti 1 a 0 ed ora sono i veronesi a contare sul doppio risultato nel match di ritorno a Rimini dove potranno vincere o pareggiare per rimanere in serie C anche nella prossima stagione.
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

9/3/19
ANTICIPI: VITTORIE PER PASTRENGO E CALDIERO. ENTRAMBE PER 2 A 0

Si sono appena conclusi due interessanti anticipi della 10^ giornata di ritorno. Nel girone A di Seconda categoria si giocava a Volargne di Dolcè la partita che vedeva il Valdadige di mister Marzio Menegotti ospitare il Pastrengo 2006 di mister Paolo Brentegani. Partita molto combattuta sul piano fisico ma povera di emozioni. La prima conclusione degna di nota arriva al 24° con un bel colpo di testa di Salvagno diretto all’incrocio dei pali deviato in angolo dal n.1 locale Saiani. Il Valdadige risponde con due incursioni in area di Poggesi, la prima bloccata da Carli la seconda di poco alta sulla traversa. Al 44° arriva il vantaggio del Pastrengo, Ronconi s’invola centralmente palla al piede e prima di entrare in area scarica a destra per l’accorrente Matteo Frezza, appena subentrato a Pignato, che con un bel rasoterra incrociato batte Saiani. Prima della chiusura del tempo De Carli si incunea pericolosamente in area da sinistra senza trovare la rete e poco dopo lo stesso giocatore conclude al volo da distanza ravvicinata ma Saiani blocca. Nella ripresa il Valdadige mette il cuore per cercare il pareggio ma fatica a rendersi pericoloso. Al 25° è Ronconi che con una staffilata da fuori area sfiora l’incrocio dei pali. Al 35° il Valdadige potrebbe pareggiare, Ravasi si destreggia bene in area e dal dischetto tira ma il suo tiro è deviato in angolo da Sandrini. Il Pastrengo soffre ma al 50° raddoppia; punizione di Ronconi non trattenuta da Saiani e tap-in vincente di Matteo Frezza per il 2 a 0 e la sua personale doppietta che regala i tre punti ai gialloverdi che si portano momentaneamente al 3° posto a 47 punti a -4 dalla capolista San Peretto. Valdadige sempre penultimo con 15 punti ma la buona prestazione fa ben sperare per il futuro. Nel girone A di Eccellenza il Caldiero Terme di mister Cristian Soave ospitava la Calidonense, squadra vicentina che è attualmente al terz'ultimo posto a 24 punti alla pari della Belfiorese. La partita si è chiusa con la vittoria per 2 a 0 dei gialloverdi termali del presidente Filippo Berti che salgono momentaneamente in vetta da soli a +3 sul Vigasio che domani ospita il Valbrenta. La partita è stata decisa dalle reti di Guccione e Peotta.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire