ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

6/5/19
LA SCARPA D'ORO 2018-19 E' MANUEL MARCOLINI (MONTORIO)

Si sono chiusi tutti i campionati dilettantistici della nostra provincia dall’Eccellenza alla 2^ categoria che hanno laureato i nuovi capo-cannonieri dei vari gironi e la nuova scarpa d’oro 2018-19. Queste tutte le classifiche finali dopo le 30 gare di campionato. In Eccellenza, dove si sono giocate 32 partite, chiudono appaiati in vetta a 16 reti Mariano Mangieri del Pozzonovo ed Edoardo Cappella del Borgoricco, al 3°posto a 15 reti Emanuele Volpara (Arcella) e Leonardo Aldrighetti (Valgatara) chiude quarto con 14 reti. In Promozione vince con 23 reti Enrico Bortolotto (Castelbaldomasi), secondo a 21 gol Fabio Sinigaglia (Cologna) e al 3° posto con 17 reti Luca Avesani (Albaronco). Nel girone "A" di 1^ categoria chiudono in vetta con 14 reti Daniele Begnoni (Parona) e Mauricio Salvador Felisbino (Pescantinasettimo) già tornato in Brasile da un mese, appaiati al 3° posto con 13 gol Marco Ambra (Pedemonte) e Michele Perozzi (Lugagnano). Nel girone "B" colpo di coda finale di Manuel Marcolini (Montorio) che segna una tripletta e chiude in vetta con 26 reti e si aggiudica così anche la scarpa d'oro 2018-19. Al 2° posto Christian Turozzi (Valtramigna) con 24 reti, al 3° posto con 21 reti Luca Pasquali (Casaleone). In 2^ categoria, nel girone “A”, vince Alberto Ronconi (Pastrengo) con 26 reti (altra doppietta), chiude al 2°posto con 22 gol (tutti su azione) il compagno di squadra Davide De Carli, al 3° posto Damiano Giacopuzzi (Pol. La Vetta) con 20 reti. Nel girone “B” trionfa Luiz Henrique Herber (Illasi) con 25 reti, al 2°posto a 19 reti Juliano Ortega (Scaligera Lavagno), al 3° posto appaiati a 18 reti gli attaccanti del Caselle Michele Rigo e Samuele Olioso. Nel girone “C” vince Enrico Nerboldi (Arcugnano) con 20 reti, secondo Massimo Veronese (Borgo Soave) a 16 reti, al 3° posto a 14 gol Stefano Trevisan (Montecchio S.Pietro). Nel girone “D”, quello della bassa veronese, vince Pierluigi Dal Bosco (Albaredo) con 27 reti, al 2° posto con 23 reti Andrea Pesarin del Bonavigo, al 3° posto con 20 reti chiude Alessandro Pasotto (Scaligera) autore della doppietta che è valsa la promozione ai giallorossi. In 3^ categoria, dopo 23 gare giocate, ad un solo turno dalla fine, nel girone A, comanda Paolo Bicego (Lessinia) con 19 reti, secondo Riccardo Cappagli del Rivoli 1964 con 18 reti, al 3° posto a 17 reti Riccardo Gasparato (Pieve S.Floriano) è raggiunto da Mohayddine Mouane (B.Trento). Nel girone “B” Marco Passariello (Gazzolo 2014) segna altri 4 gol, dopo la cinquina di domenica scorsa, e chiude a quota 24 reti, al 2° posto sale con 16 reti  Francesco Conti (Noi la Sorgente) autore di una doppietta. Alfredo De Martini (Porto Legnago) con 15 reti è ora al 3° posto. (Classifiche complete e aggiornate nella sezione statistiche. La classifica finale della scarpa d'oro 2018-19 è visibile in ultim'ora).

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire