ULTIMA - 17/2/19 - GIANA ERMINIO E VIRTUS VERONA SI DIVIDONO LA POSTA (1-1)

E' finito 1 a 1 lo scontro salvezza fra Giana Erminio e Virtus Verona, valido per la 27^ giornata di campionato (8^ di ritorno), che si è giocato ieri al Comunale “Città di Gorgonzola”. Un punto che serve poco ad entrambe che se finisse oggi il campionato sarebbero retrocesse in serie D. Il Giana è terzultimo a 26 punti mentre la Virtus Verona è sempre
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

13/9/12
LEONARDI (RALDON): “LA SALVEZZA SUBITO, POI, SI VEDRA'”

Nessuna rivoluzione in casa dell'A.C. Raldon del vice-presidente nonché sponsor Rosario Leonardi: “Abbiamo fatto sì qualche ritocco” spiega “ma quello che ci serviva per correggere la squadra. Che punta alla salvezza e, una volta raggiunta, a quello che verrà”. Non si sa se il facoltoso commerciante di frutta scherzi o stia giocando a nascondino: “No, non scherzo, quest'anno assisteremo a una super Promozione, disseminata di derby accesi, in cui oltre alla tecnica sarà importante la fisicità e il mantenimento dei nervi”. E veniamo alla “rosa”: “In uscita, il solo Luca Bilotta, passato all'Ambrosiana. Che potrà essere una delle tante favorite alla vittoria finale, assieme alla Pol. Virtus e al San Martino-Speme. Poi, tutte operazioni in entrata: il portiere 1994 Mattia Lardiello, dal Chievo, Mattia Vicentini, terzino 1994 riscattato totalmente dalla Primavera helladina, il centrocampista Matteo Tondello (1994) ex Sambo così come la punta ex Allievi Nazionali della Sambo Denis Leonardi (punta della classe 1996). Poi, Simone Perbellini, centrocampista 1992, prelevato dal Team S.Lucia Golosine, Andrea Olivieri, punta del 1995, anche lui dalla Sambo, e e l'esterno Andrea Marconcini dal Cerea. Nuovo anche il preparatore dei portieri: è Paolino Stanzial, ex scudettato della Fiorentina ed ex Off. Bra di Quinto”. E passiamo al Settore Giovanile, composto da circa 200 tesserati, supervisionato da Paolo Cazzola, bravo anche nello scegliere i mister giusti al posto giusto: “Siamo presenti in tutti i tornei indetti dalla Figc, con doppioni nei Giovanissimi e negli Esordienti, con un tris di Pulcini (2002-3-4), e un'ampia Scuola Calcio, che va dal 2005 al 2006 e al 2007. Come società, dedichiamo molta cura ed attenzione ai nostri giovani perché continuiamo a investire su atleti che saliranno in Prima squadra. Unica maniera” afferma convintissimo Rosario Leonardi “questa, per dare un senso al grande lavoro del vivaio e dei nostri tecnici, per portare familiari e parenti sugli spalti e per prendere a calci la crisi economica”.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire