ULTIMA - 27/4/17 - ZIVIANI (VILLABARTOLOMEA): “CI RESTANO I PLAY OUT”

Per il Villabartolomea la speranza di poter evitare i play out e quindi di salvarsi matematicamente è appesa a un filo. A 90 minuti dal termine della stagione che ha registrato tra i bianco-neri dell’estremo Adige veronese l’avvicendamento, nelle prime giornate di campionato, Giovanni Ziviani-Luigi Mura, nemmeno l’ipotesi di un colpaccio in casa della
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

28/12/16
RKAIBA VUOLE PORTARE LA MONTEBALDINA ALLA SALVEZZA

E' raggiante la veloce punta marocchina Mohammed Rkaiba. Il giocatore nato il 2 Agosto del 1989, dopo aver salutato recentemente il Sona Mazza ed essere approdato al Villafranca, adesso ha cambiato nuovamente maglia da gioco. Ha infatti debuttato nelle file della matricola Montebaldina Consolini, nell'ultima partita del girone d'andata giocata in casa contro l'Union Grezzana, segnando il secondo goal della partita finita tre ad uno per la Montebaldina di mister Simone Cristofaletti. Racconta il simpatico Rkaiba prima della partenza per le ferie in Marocco. Suo padre sta male e lui è corso a trovarlo: "Innanzitutto permettimi di ringraziare, attraverso la vostra seguitissima testata on line, Gian Marco Valbusa e la sua strepitosa famiglia che a Sona mi hanno voluto un bene dell'anima. Ho vissuto con loro dei mesi importanti, dopo aver salutato il Garda di Promozione del presidente Vittorino Zampini, dove ho giocato la stagione precedente. In seguito ho accettato la proposta del mio ex mister, proprio ai tempi del Garda, Gigi Possente, il quale mi ha voluto a Villafranca in Eccellenza. Purtroppo quando sono arrivato io lui è stato esonerato. Successivamente ho fatto un allenamento all'Alba Borgo Roma ed è arrivata subito la chiamata che ho gradito di più, quella della Montebaldina. Caprino Veronese è ad un tiro di schioppo dalla casa del mio grande amico Geronimo Soares, mio compagno di squadra nel Garda, andrò a trovarlo". Ora vuole fare molti goal per salvare la Montebaldina: "Ho trovato un ambiente sano che vuole salvarsi giocando con grande intensità. Mi trovo già molto bene negli automatismi voluti da mister Cristofaletti. Ora siamo chiamati a fare un girone di ritorno spumeggiante e dobbiamo affrontare 15 durissime battaglie,  magari sfruttando già la prossima sfida casalinga l'8 Gennaio contro l'Alba B.Roma. Io voglio gonfiare di nuovo la rete, per questo darò il massimo". (R.P.)

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
23/4/17 - II^CATEGORIA, GIRONE D, 29^GIORNATA: CORIANO-ALBAREDO 2-1
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire