ULTIMA - 28/6/17 - STASERA LE SEMIFINALI DELLA 2^ EDIZIONE DELLA "CONCA CUP"

Si giocano stasera al “Roberto Bortolotto” di Concamarise le due partite delle semifinali della 2^ Conca Cup che designeranno le due finaliste di venerdì 30 giugno. Nella prima gara, il Mogador, squadra formata dai giocatori magrebini più forti della Bassa veronese, fra i quali il capocannoniere del torneo con 8 reti Ayoub Arqiqi e Amine Solimane (5 gol),
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

12/4/17
BOMBER TEZZA: "QUESTO LESSINIA MERITA LA SALVEZZA"

Con il ritorno del diesse Nicola Bonomi, il Lessinia di mister Massimo Burato è davvero rinato. Nelle ultime 4 partite la squadra del presidente Matteo Guglielmini ha ottenuto tre vittorie ed una sola sconfitta per 2 a 1 contro l'Ares, seconda forza del girone B di Seconda categoria. Fra i protagonisti dei gialloblù, in queste ultime giornate, oltre il giovanissimo classe 1999 Antonio Imperatrice, autore di 4 gol, anche l'esperto attaccante Fabio Tezza, già in gol 2 volte nelle ultime 4 gare e fortemente voluto dal d.s. Bonomi. Domenica nella vittoria contro l'Atletico Vigasio, bomber Tezza ha segnato un gol da oltre metà campo, conosciamolo meglio: "Ho iniziato a giocare nelle giovanili del Grezzana, poi, all'età di 12 anni sono andato alla Virtus dove ho vinto due campionati regionali e un torneo F.lli Giacomi con il titolo di capocannoniere. In seguito è arrivata la convocazione nella rappresentativa Veneta e il debutto in Promozione con i rossoblù, il tutto grazie ai mister Fernando Fanini e Arturo Corsi. All'età di 19 anni, per problemi di lavoro, sono andato a giocare a Quinto in 3^ categoria e successivamente sono stato contattato dal d.s. del Corbiolo Luciano Marascotti così mi sono trasferito in terra cimbra per tre meravigliosi anni dove purtroppo non siamo riusciti a raggiungere gli obbiettivi stabiliti con Mister De Cavaggioni. Successivamente sono passato al Lugo dove, al primo anno, abbiamo raggiunto la promozione in 2^ categoria e l'anno dopo ci siamo salvati all'ultima partita dei play-out. Sono poi tornato a Quinto dove al primo anno siamo stati promossi in 2^ categoria. Dopo quell'anno ho smesso di giocare il calcio a 11 e ho iniziato nel calcio a 5 giocatori. L'anno scorso ho giocato a calcio a 7 con il Glemour Caffè di Stallavena con il quale ho  vinto il campionato di massima divisione segnando 36 reti. E' stato un anno stupendo con dei compagni fantastici. Ora sono qui da un mese per cercare di aiutare il Lessinia ad ottenere quella che, secondo me, sarebbe una meritata salvezza."

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire