ULTIMA - 18/12/17 - IL QUINZANO STASERA AFFRONTA LA PIEVE SAN FLORIANO

Stasera alle ore 21.00 sul sintetico di via sogare in zona Stadio si terrà il posticipo della 13^ ed ultima giornata di andata del girone A del campionato di Terza categoria, quello che vedrà i ragazzi di mister Davide Pegoraro, noni in classifica con 17 punti alla pari del Quinto, impegnati contro i biancoblu della Pieve San Floriano di mister
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

17/9/17
RIPARTE IL LAVORO DEL SETTORE GIOVANILE DELLA FORTITUDO

Valeriano Bragantini, responsabile del settore giovanile della Fortitudo Mozzecane, riporta le sue impressioni relative al ritiro della Primavera e delle Giovanissime, che si è tenuto a San Zeno di Montagna presso lo Sporting Hotel. Le Giovanissime sono rimaste in ritiro da lunedì a giovedì, mentre le ragazze della Primavera da giovedì a domenica. Bragantini è rimasto soddisfatto dall’impegno e dalla serietà dimostrati dalle ragazze e in generale dal ritiro: «La Primavera mi ha impressionato per l’impegno dimostrato e per la voglia di lavorare. Questo è importantissimo, non solo per il campionato, ma anche per loro stesse: l’obbiettivo principale è che dimostrino di avere la voglia di arrivare in prima squadra. Le ragazze provenienti dalle Esordienti si sono comportate bene, inserendosi in maniera molto soddisfacente nell’ossatura della squadra della Primavera; penso quindi che ci siano i presupposti per fare un buon campionato. La società chiede impegno costante, mirato sia al campionato sia alla loro crescita individuale, finalizzata all’arrivo in prima squadra la prossima stagione. Il buon lavoro svolto con la Primavera si è visto già quest’anno, con molte ragazze che hanno iniziato ad allenarsi con la prima squadra, hanno ufficialmente esordito in Coppa Italia e ormai sono stabilmente giocatrici di serie B. Per quanto riguarda le Giovanissime, il campionato sarà molto difficile, perché le nostre ragazze giocheranno a 11 contro i maschi. La cosa sicura, e che ci dà molta soddisfazione, è che comunque vada il campionato giocando contro i maschi matureranno molto a livello mentale e fisico, e questa è la cosa che mi interessa di più. Durante il ritiro hanno dovuto sostenere allenamenti volti ad un potenziamento fisico, con esercizi di forza e di velocità». Buone notizie giungono anche dalle categorie delle Esordienti e delle Pulcine: «Per quanto riguarda invece le Esordienti a 9 e le Pulcine, categorie non presenti al ritiro, posso dire che stiamo svolgendo un ottimo lavoro: gli allenatori rispettano le richieste della società e le stanno facendo lavorare bene, con esercizi mirati a migliorare la loro tecnica calcistica di base. Quando si parla di Esordiente e Pulcine bisogna essere lungimiranti: non bisogna pensare anno per anno, ma è necessario puntare sulla loro crescita personale affinché in futuro possano arrivare a giocare in Primavera e in prima squadra». (R.C.)

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire