ULTIMA - 17/12/17 - BOMBER: RONCONI RILANCIA IL PASTRENGO

Oggi pomeriggio si scende in campo per l'ultima gara del girone di andata, vediamo la situazione dei migliori cannonieri dei campionati dilettantistici della nostra provincia dopo la 14^ giornata. In Eccellenza comandano con 9 reti Stefano Coraini del Vigasio e Hakim Calgaro del Montecchio Maggiore, seguiti da Maicol Bonetti del Caldiero a 8 reti. Fabio
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

UNITED SONA 4 – VR INTERNATIONAL 2 (P.T. 0-1) 12° GIORNATA

Reti: 3’ pt Ramos Albertini (VR) ; 10’ st Mori; 12’ st Cala (VR); 27’ e 40’ st Zerpelloni; 32’ st Carletti;

Arbitro: Massimo Molinaroli

Note: giornata particolarmente fredda e pungente, con temperatura vicina allo zero. Tantissima nebbia, visibilità assai limitata.

Brutta battuta d’arresto per i rossoneri internazionali che subiscono la seconda sconfitta (entrambe in trasferta) dopo le prime 12 giornate di campionato.

L’avvio della partita per il Verona International è ottimo, gli uomini di Gentjan Cani entrano in campo concentrata e compatta, trovando dopo appena 3 minuti la via della rete con il centrale Ramos Albertini dagli sviluppi di un calcio d’angolo.
Trovandosi precocemente in svantaggio, la squadra di casa prova a spingere maggiormente ma la manovra stessa appare troppo ingarbugliata e la difesa ospite contiene bene senza correre gravi pericoli.

Il primo tempo scivola via abbastanza velocemente, i rossoneri concedono pochi spazi e sono sempre in agguato, pronti per colpire in contropiede.
Le occasioni per il doppio vantaggio non mancano, Boujamaoui infatti per due volte si ritrova a tu per tu col portiere di casa: ma una volta gli calcia addosso ed una volta si allunga troppo il pallone sprecando.
Il primo tempo si chiude sullo 0 a 1, prestazione buona del Verona International, un po’ meno buona per la squadra di casa.

Nel secondo tempo gli undici di Mister Carletti aumentano di intensità, crescendo nel gioco, aumentano così i pericoli per la porta rossonera.

Il pareggio arriva infatti dopo 10 minuti e nasce da una corta respinta di Gomiero, il successivo batti e ribatti creatosi in mischia è letale.
La difesa internazionale nell’occasione è ulteriormente sfortunata poichè perde per infortunio Mehouachi, che fino ad allora era stato tra i migliori in campo.

Il Verona International comunque non demorde e si riporta immediatamente in vantaggio con una punizione dal limite magistrale all’incrocio di Afrim Cala.

La reazione dello United allo svantaggio è veemente ed impetuosa, prima del pareggio arrivato intorno alla mezzora della seconda frazione, il Verona international deve fare nuovamente il mea culpa, come nel primo tempo, per aver mancato il colpo del doppio vantaggio arrivato per ben due occasioni nei piedi di Mouane, nella prima occasione il nr. 1 locale Bonora salva ottimamente in uscita di istinto, nella seconda occasione invece il forte marocchino in piena velocità scivola perdendo l’equilibrio mentre si accingeva a calciare da ottima posizione.

La rete del 2 a 2 arriva per punizone contestata dai rossoneri dal limite, subita da Zerpelloni. Della battuta s’incarica lo stesso attaccante, il quale calcia sul palo del portiere più di potenza che di precisione. Il nr.1 non riesce ad intervenire.
Il pareggio taglia come si dice in gergo le gambe al Verona International che in relatà è più in difficoltà con la testa, la squadra infatti si disunisce maggiormente, correndo e giocando ognuno per conto proprio.
Il 3 a 2 arriva da parte del neo entrato Carletti che gonfia la rete a seguito di un liscio in copertura e diagonale di un difensore rossonero.
Il 4 a 2 che chiude l’incontro arriva in contropiede e probabile off-side di Zerpelloni.

Nonostante la sconfitta, che speriamo possa servire a capire i nostri errori e limiti, il primo posto del lanciatissimo Sommacustoza (settima vitttoria consecutiva) è a soli 6 punti ma dobbiamo ancora recuperare l’incontro contro il San Zeno;
mentre lo United Sona (attualmente secondo in classifica) dista a 4 lunghezze (ma con una gara in più).

Domenica prossima ultima giornata di andata ed ultimo impegno ufficiale dell’anno 2016.. giocheremo in casa contro il Giovane Povegliano reduce tra Coppa e Campionato da 2 vittorie consecutive.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire