ULTIMA - 19/2/17 - RISULTATI DEI QUARTI DI FINALE DELLA COPPA VERONA

Si sono giocate oggi pomeriggio le gare dei Quarti di Finale della Coppa Delegazione di Verona chiamata quest'anno Memorial “Gianni Segalla”.  Dopo il 1° turno eliminatorio composto in 8 gironi si erano qualificate ai Quarti di Finale solo le prime classificate di ogni girone. Oggi dunque è andata in onda la seconda parte che ha visto il
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

VIGO-SUSTINENZA 0-1


Pessimo avvio del girone di ritorno da parte dei ragazzi di Malaman. Cadono tra le mura amiche per opera di un Sustinenza ordinato, compatto, e molto più convinto di far suo il risultato. I nostri ragazzi invece non sono mai riusciti a guidare la partita: scarsa determinazione, molti errori, sempre in affanno, reparti slegati ed un pizzico di sfortuna chiariscono in pieno il perché della débacle. La sfortuna si accanisce subito su Lorenzo Rossignoli che esce dal campo per trasferirsi in ospedale per una spalla lussata. Auguri “Lollo”, rimettiti presto. Primo tempo bruttino, con pochi lampi. Tarocco su incertezza difensiva con Ferrari che devia in corner e Murari (colpo di testa verso la fine del tempo fermato da Ferrari) le occasioni per gli ospiti. Un paio di iniziative di Pasti da sinistra, senza inquadrare la porta, e Faccioli (tiro deviato in angolo) le repliche del Vigo. Partono bene i nostri ad avvio ripresa e Pasti arriva a tu per tu con Soave che respinge. Anche Rossignoli (Pietro) ha la palla buona su azione da palla inattiva, ma spara fiacco in bocca a Soave. Ma i pericoli più seri arrivano da destra, per le incursioni di Murari che prima mette i brividi a Ferrari con un tiro che esce di un niente e poi infila l’angolino più lontano con un beffardo rasoterra: 0-1 e Sustinenza in vantaggio, sostanzialmente con merito. Il Vigo accusa il colpo, cerca di recuperare con Pasti, tiro smanacciato in corner da Soave, e con un doppio tentativo a botta sicura di De Berti/Cordioli sempre respinto dal portiere ospite. Le ripartenze del Sustinenza mettono comunque i brividi: Mirandola da fuori fallisce di un niente il raddoppio. Gli ultimi assalti (se proprio vogliamo definirli così) si infrangono sulla rocciosa difesa ospite e così il Vigo esce sconfitto alla ripresa del campionato. La classifica si fa seria, le dirette concorrenti fanno punti preziosi e già domenica prossima la partita col Cadeglioppi, vincitore a Coriano, non sarà certo facile…. Ragazzi, sveglia! Non molliamo. Le potenzialità ci sono, tiriamole fuori una buona volta!
(B. Tagliaferro, GSP VIGO)


pianeta-calcio.it

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire