ULTIMA - 17/11/17 - MATTIA FACCI SALUTA L'AURORA CAVALPONICA

Dopo Colantoni l’Aurora Cavalponica del presidente Bressan saluta anche la punta classe '87 Mattia Facci, ragazzo che si è sempre distinto per belle giocate e gol pesanti. Giocatore dalla classe pura e dalla grande esperienza maturata con le maglie di Villafranca, Cadidavid, Casteldazzano, Sona Mazza, Oppeano e Belfiorese sua ultima squadra prima di
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

REAL VIGASIO 2 – VERONA INTERNATIONAL 1 (P.T. 1-0)

REAL VIGASIO 2 – VERONA INTERNATIONAL 1 (P.T. 1-0) Arbitro: Vezzon sez. AIA DI Legnago.

Reti: 25’ pt Garofoli, 10’ st Zaffani, 33’ st Mustafaj.

Son soltanto 9 i punti racimolati in 7 incontri dai  rossoneri di Mr. Gentjan Cani che subiscono quest’oggi la quarta sconfitta di stagione.  Internazionali che in campionato finora sono stati messi al tappeto dalle attuali: seconda, terza, quarta e quinta forza del Campionato.. E domenica 19 novembre, arriverà in casa nostra la capolista. Il lanciatissimo Bonferraro, che in otto incontri finora disputati , ha subito soltanto tre reti, vincendo sei gare e pareggiandone una.
Per quanto concerne il match “odierno” perso contro il volitivo Real Vigasio, rimane il rammarico per una sconfitta tutt’altro che meritata, dove i protagonisti assoluti dell’incontro sono stati il portiere di casa Righetti, strepitoso e decisivo in almeno tre circostanze ed il Direttore di  Gara che assegna un rigore molto generoso a metà del primo tempo, per poi concedere il due a zero di inizio ripresa commettendo a nostro giudizio un errore tecnico. Il gol del raddoppio infatti,  appare in evidentissimo fuorigioco (parliamo di metri, non centimetri) ma l’arbitro convalida la rete. Immediate e veementi le proteste e richieste di  spiegazioni sull’episodio incriminato dei giocatori rossoneri  verso l’arbitro, il quale giustifica l’off-side non esistente in quanto una deviazione di un nostro difensore sul tiro-cross (per via delle nuove regole sul fuorigioco), a parer del Direttore, avrebbe rimesso in gioco l’attaccante Zaffani. Lo stesso Zaffani, appostato nei pressi del secondo palo della porta, appoggia comodamente  in rete e portando i suoi sul doppio vantaggio, nel nostro momento migliore. Sotto di due reti, il Verona International si riversa nella metà campo avversaria con ancor più ardore agonistico accorciando il risultato con Mustafaj, al 33esimo della ripresa, che raccoglie al volo un buon cross dalla fascia destra. Ci sono ancora sussulti finali, possibilità di pareggiare,  ma il risultato finale non cambia. Onore al Real Vigasio che si è difeso alla grande, sugli scudi anche l’ottima prestazione del capitano, centrale difensivo numero 6 di casa.  Da parte nostra invochiamo  quel pizzico di fortuna in più (anche se dicono che la fortuna aiuta gli audaci). Nel bene o nel male semplicissimi episodi possono segnare l’esito di un incontro, a maggior ragione in un campionato così equilibrato ed imprevedibile.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
12/11/17 - 2^CATEGORIA, GIRONE D, 10^GIORNATA: CORIANO-BOYS GAZZO 2-4
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire