ULTIMA - 25/2/18 - OGGI SI TORNA IN CAMPO PER LA 22^ GIORNATA DI CAMPIONATO

Si torna in campo oggi, dopo la sosta, per la 22^ giornata dei campionati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria mentre il Legnago č impegnato ad Este per la 25^ di serie D dopo i due anticipi di ieri che hanno visto il Delta Rovigo vincere 2 a 1 in casa della capolista Campodarsego e la Virtus Vecomp Verona di mister Gigi Fresco pareggiare 0 a
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

VIGO-REAL VIGASIO 1-1

Un Vigo double face: discreto nel primo tempo e troppo brutto per essere vero nella ripresa. Purtroppo il pareggio ci allontana dalla testa della classifica e determina una grande ammucchiata (tre squadre) alle spalle del fuggitivo Dorial, a 5 lunghezze di distanza.
Primo affondo dei padroni di casa, con Covassin sulla destra che crossa al centro: uscita incerta di Righetti e Farinazzo ringrazia e appoggia in rete.
Senza strafare il Vigo si rende comunque pericoloso, specie sulla fascia destra, e Covassin coglie un palo clamoroso e poi chiama ancora Righetti alla parata, questa volta decisiva.
Ancora Rigobello su azione da corner spara una gran botta al volo respinta da un difensore col portiere battuto.
Ripresa col Real Vigasio molto aggressivo che prende in mano la partita approfittando del calo dei nostri.
Pareggia il conto dei pali su confusa azione da rimessa laterale e Saleri sente un brivido sulla schiena vedendo passare un cross davanti alla porta fortunatamente per noi senza avversari ad appoggiare la palla in rete. Saleri para poi in sicurezza un tiro di Zuccotto.
Furlani affonda poi Melotto (del Real) in area e l’arbitro fischia il penalty che Milzoni trasforma portando il risultato in paritā.
Scatto d’orgoglio del Vigo con Covassin (ancora un gran intervento del portiere Righetti) e finale per gli ospiti con un contropiede pericoloso,sempre sulla fascia destra.
Fischio finale a suggellare un risultato fondamentalmente giusto, ma col rimpianto di non aver chiuso la partita nel primo tempo.
Adesso dobbiamo recuperare un minimo di convinzione e concentrazione, oggi venuta meno, e rimetterci in carreggiata domenica prossima, a S. Bonifacio.
Forza ragazzi, la strada č ancora lunga e non mancheranno occasioni di riscatto.
B. Tagliaferro

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire