ULTIMA - 18/11/18 - DE CARLI SEGNA UNA TRIPLETTA, PESIC CALA IL POKERISSIMO

Si giocano oggi le partite della 11^ giornata dei campionati dilettantistici della nostra provincia. Vediamo dopo le 10 gare finora giocate come è la situazione dei migliori bomber dei gironi veronesi. In Eccellenza, dove si sono già giocate 11 partite, comanda sempre Edoardo Cappella del Borgoricco con 9 reti, secondo Angelo Conte (Arcella) a 7 reti e Mirko
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

ALBAREDOCALCIO- VIGO 3-1

Caldo soffocante per la prima del campionato di 2^ categoria, girone D. Il Vigo torna ad Albaredo nel giro di una settimana, gioca una brutta partita e torna a casa nuovamente sconfitto.
Match non bello ma intenso, e meritata vittoria per i padroni di casa, capaci fi finalizzare al meglio le poche occasioni create, approfittando cinicamente delle indecisioni dei nostri, ma dimostrando nel complesso maggior determinazione e cattiveria del Vigo.
Primo brivido per Pozzani su azione da corner (palla appena alta) e Albaredo subito in vantaggio con una iniziativa sulla sinistra e inserimento di Billo Viola che anticipa il nostro portiere di testa: 1-0.
La nostra linea difensiva si trova spesso in difficoltà su calci piazzati e ripartenze dei padroni di casa, e troppi palloni passano pericolosamente davanti alla nostra porta. Solo Urban riesce a rompere, sul finale del tempo , il predominio dei padroni di casa, impegnando Navarro in una bella respinta.
Ripresa piena di buona volontà per i nostri che ci provano con Sarti (a lato da lontano) ma che subiscono subito il raddoppio con Dal Bosco che finalizza al meglio un invito di Bastianello. E ci pensa poi il nuovo entrato Tagliaferro (purtroppo quello dell’Albaredo) a chiudere la partita con un colpo di testa su calcio piazzato da destra, portando il punteggio sul 3-0.
Mr Rossignoli effettua alcuni cambi cercando di raddrizzare la partita, e su corner di Perazzolo, Rossignoli (Pietro) insacca di testa. Rossignoli ci prova ancora su calcio da fermo sfiorando la doppietta, ma il risultato non cambia e si chiude amaramente l’esordio in categoria per il Vigo.
Adesso serve una profonda analisi della partita per capire bene cosa è mancato, e per studiare azioni correttive concrete. Serve un pronto riscatto già domenica prossima, tra le mura amiche, con la Nuova Cometa.

#forzavigo
B. Tagliaferro

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire