ULTIMA - 21/10/18 - "DYBALA" RONCONI CALA IL TRIS, HERBER FA POKER E L'ILLASI VOLA

Si giocano oggi le partite della 7^ giornata dei campionati dilettantistici della nostra provincia. Vediamo dopo le 6 gare finora giocate come è la situazione dei migliori bomber veronesi. In Eccellenza Edoardo Cappella del Borgoricco  segna ancora e si mantiene saldamente il comando con 8 reti davanti a Mirko Dorizzi del Garda e Angelo
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

VIGO-SUSTINENZA CALCIO 1-0

Vittoria di misura, costata molta fatica, con un pizzico di fortuna. Vittoria importante per il morale, anche se il gioco non convince ancora del tutto: ma in questi casi contano i tre punti, per il morale e la classifica.
Decide un gol di Max Urban ad inizio ripresa splendidamente imbeccato da Trivellin involatosi prepotentemente sulla fascia destra.
Fischio d'inizio e Mucchi, in gran spolvero ci prova due volte senza fortuna, da lontano. Saleri (buon rientro il suo) deve smanacciare in corner un tiro insidioso dal limite. Segue una fase intensa di gioco ma senza sussulti particolari fino alla mezzora quando Mucchi supera in velocità Bonfante e si invola solo verso la porta. Fallo del difensore e arbitro che, in eccesso di severità, estrae il rosso diretto lasciando gli ospiti in inferiorità numerica.
Comincia l’assedio del Vigo, anche se a volte disordinato, alla ricerca del vantaggio. Ci prova Furlani con una fiondata su punizione da 30 metri e Mecchi si supera nella respinta: Trivellin, sbilanciato, non riesce a metterla dentro.
Gli ospiti non si tirano indietro e Leardini ci prova senza successo in rovesciata su azione da rimessa laterale e Saleri abbranca senza paura un bel tiro cross di Bersani.
Ma è il portiere ospite, Mecchi, che devia splendidamente in corner un gran destro a giro di Bari: tutto molto bello. Ed ancora Farinazzo, in continua percussione sulla destra, mette i brividi a Mecchi con una rasoiata da fermo che sfiora il palo.
Ripresa col Vigo che arriva subito al vantaggio con Urban e partita decisamente brutta: poco gioco, troppi lanci lunghi, falli , interruzioni del direttore di gara.
Un paio di sussulti nel finale: il primo su bella incursione di Sarti che salta 3 avversari come birilli e offre a Covassin una palla per una rovesciata alta di poco. Poi l’inesauribile Mucchi si invola ancora sulla sinistra: il suo cross trova Covassin per l’incornata alta sulla traversa.
Il lungo recupero (6 minuti!) vede gli ospiti creare qualche brivido in area, specie su palle inattive, ma il risultato non cambia e 3 punti restano a Vigo.
E domenica si torna i trasferta a Castel d’Azzano.
B. Taliaferro
#forzavigo

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire