ULTIMA - 21/10/18 - "DYBALA" RONCONI CALA IL TRIS, HERBER FA POKER E L'ILLASI VOLA

Si giocano oggi le partite della 7^ giornata dei campionati dilettantistici della nostra provincia. Vediamo dopo le 6 gare finora giocate come è la situazione dei migliori bomber veronesi. In Eccellenza Edoardo Cappella del Borgoricco  segna ancora e si mantiene saldamente il comando con 8 reti davanti a Mirko Dorizzi del Garda e Angelo
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

BRUTTO VIGO, VIGASIO FESTEGGIA: 0-3

Il risultato non fa una piega. Vince l’atletico Vigasio meritatamente, con una partita perfetta. Squadra quadrata, volitiva, concentrata, che studia il Vigo per un tempo per affondarlo nella ripresa.
Primo tempo tutto sommato equilibrato, col Vigo che sforna qualche bella manovra in velocità, ma che arriva al tiro con Farinazzo e Modini senza impensierire il portiere ospite. Il Vigasio invece impensierisce seriamente i nostri, costretti a 3 salvataggi miracolosi di Morin (2) e Gambin a murare tiri a botta sicura degli avversari.
Il tempo si chiude con un fallaccio di Airhienbuwa su Gambin che rimane sanguinante e stordito per una gomitata violenta davanti alla nostra panchina. Sicuramente benevola l’interpretazione del direttore di gara che punisce solo col giallo la grave irregolarità.
Ripresa che parte sotto i migliori auspici per il Vigo: Perazzolo impegna seriamente il portiere con una punizione dal limite e poi si spegne la luce per i nostri.
Airhienbuwa colpisce il palo di tacco su azione con palla inattiva, e arriva il vantaggio degli ospiti su rigore ineccepibile per atterramento di Adami da parte di Morin : lo stesso Adami non perdona Saleri.
Airhienbuwa si scatena poi sulla sinistra, converge al centro e infila all’angolino Saleri per il doppio vantaggio Vigasio, esultando in modo provocatorio e poco sportivo.
Il tris lo cala l’inarrestabile Adami che infila Saleri su punizione dal limite battuta chirurgicamente sul palo lontano.
A poco serve recriminare su un fallo di mano in area non sanzionato dal direttore di gara. Il Vigo non trova la forza e la grinta per raddrizzare la partita.
Testa bassa per i nostri e grande entusiasmo per gli ospiti.
Adesso è meglio stare in silenzio….
Comunque:forza Vigo, sempre, specie nei momenti difficili.
B. Tagliaferro

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire