ULTIMA - 25/5/19 - IL BASSANO 1903 BATTE IL MONTORIO ED E' CAMPIONE REGIONALE

E' stata una bella partita, quella giocata ieri sera a Montecchio Maggiore, fra il Bassano e il Montorio, calcio valida per il titolo Regionale di Prima categoria. I giallorossi di mister Francesco Maino partono subito forte e passano in vantaggio dopo soli 5 minuti con Cosma, che, su invito di Garbuio, mette in rete con un tiro da sotto
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

SAN MARCO 2 – VR INTERNATIONAL 3 (P.T. 1-0)

Domenica 9 Dicembre 2018 - Penultima giornata del girone di andata - Terza Cat. girone "A"

SAN MARCO 2 – VR INTERNATIONAL 3 (P.T. 1-0)
Marcatori: 14’ pt Gobbi, 5’ st Bortolato, 9’ st Jatta, 12’ st (autorete Casale), 46’ st Caprita.
Arbitro: De Grazia.

Gli “internazionali” sbancano il “Busani” trovando la rete della vittoria nei minuti di recupero.
Gara avvincente ma molto spezzettata (troppi falli per entrambe), ben tre nostre reti nella seconda frazione.

Cronaca gara: Leoni rossoverdi già in vantaggio dopo 14 minuti, ed alla loro primissima occasione. Micidiale il contropiede sulla fascia sinistra, cross basso nel mezzo e deviazione vincente del nr. 11 Gobbi.
Dopo lo svantaggio, i rossoneri guidati da Mister Gentjan Cani si riversano con veemenza nella meta-campo del San Marco. La supremazia territoriale è schiacciante, le occasioni specialmente da situazioni di piazzati fioccano una dietro l’altra.
La palla però non ne vuole sapere di entrare, tra salvataggi sulla linea, miracolosi interventi del portiere Peterà, tanti cross in mezzo e una decina di corner.. la porta appare stregata, il primo tempo scivola via e tutti a bere il the caldo negli spogliatoi col San Marco sorprendentemente avanti di una rete.Il copione nella ripresa non cambia, i rossoneri continuano ad attaccare a testa bassa, ed al quinto minuto riportano in match in equilibrio.
Il neo acquisto Bortolato (un ritorno il suo, dopo ben 5 stagioni consecutive agli ordini di Mr. Cani) calcia un corner sul primo palo. Su tale palla si avventano il nr. 10 Biba e il nr.6 Lia per colpirla di testa, ma entrambi mancano la deviazione volante. La sfera continua la sua velenosa ed insidiosa traiettoria a rientrare, gonfiando la rete sul secondo palo. Pareggio International, gara nuovamente in equilibrio.
Sulle ali dell’entusiasmo, il Verona International trova, dopo appena 4 minuti, il gol del sorpasso con Jatta. L’azione è anche bella, ed è una delle rare manovre corali viste oggi su un campo particolarmente difficile poiché melmoso e mollo.
L’azione si sviluppa in ampiezza dalla fascia sinistra alla fascia destra.. il nr. 11 Daniele Crea riceve un bel cambio gioco del centrocampo, punta l’uomo, lo salta e scodella un cross al bacio. L’inserimento di Jatta è perfetto, con forza e potenza insacca di testa mettendo il pallone all’incrocio dei pali. Passano pochi minuti ed il San Marco pareggia i conti ma la rete è assai rocambolesca. Punizione dalla linea mediana. Pallone sparato lungo in area, apparentemente innocuo, il nr. 1 Casale chiama mia, un po’ di traffico in area, una piccola indecisione e l’uscita frontale alta coi pugni, purtroppo scoordinata, si tramuta in un’autorete. La palla gli schizza tra i suoi guantoni la partita è di nuovo in parità: due a due.
Gli internazionali vogliono i 3 punti e si riversano nuovamente in avanti alla ricerca del goal vittoria. Il pressing rossonero viene premiato al 46 minuto con l’ennesima rete dagli sviluppi di un piazzato. Bortolato calcia un pallone delizioso in area, il pallone schizza, la palla non viene trattenuta dal portiere Peterà. Nella immediata mischia che si genera davanti l’area di porta, il più lesto tra tutti è Caprita. E’ suo il tap-in vincente che vale tre punti d’oro, permettendo tra l’altro ai rossoneri, di allungare sulla seconda in classifica di campionato.
E’ stata una partita molto combattuta ed emozionante, giocata su un terreno difficile e insidioso, sicuramente riteniamo esser stata una vittoria meritata ed ottenuta con caparbietà.
I nostri complimenti per la direzione dell’arbitro De Grazia, che ha saputo gestire: una partita vigorosa, piena di falli e di tanta tensione, senza mai perdere però il controllo della gara.

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire