ULTIMA - 21/4/19 - BUONA PASQUA 2019 A TUTTI I NOSTRI LETTORI

La redazione sportiva di www.pianeta-calcio.it, assieme al suo direttore responsabile Andrea Nocini e a tutti i suoi collaboratori, porge a tutti i nostri sempre più numerosi lettori e lettrici, ai suoi fedelissimi sponsor, i migliori auguri di una serena Pasqua da trascorrere con i propri
...[leggi]

IN BREVE - ARCHIVIO

BONAVIGO- VIGO 3-1

Brutta battuta di arresto del Vigo che dopo un primo tempo di buon livello, subisce un gol ingenuamente e poi abbassa la guardia, senza reagire come sa, ed incassa malamente la doppietta dell’ex Pesarin.
Parte bene il Vigo con El Hasnaoui che si libera sulla destra ma Trivellin conclude debolmente. Reagisce Pesarin con una rovesciata che non impensierisce Saleri.
La prima vera occasione la crea Trivellin che si libera al limite e spara all’incrocio: grande deviazione in corner di Bonato.
Ci riprova ancora Momi che semina il panico tra le maglie dei difensori di casa e costringe ancora Bonato al grande intervento.
Palo clamoroso di Pesarin che libera un gran destro a giro con Saleri batturo.
Ultimo guizzo del primo tempo di Modini per Trivellin, anticipato al momento del tiro.
Ripresa col Vigo che spinge con Trivellin e Sarti ma arriva il gol dei padroni di casa. Cicciomascolo raccoglie un pallone al limite destro dell’area, aggira Morin ed infila Saleri :1-0.
Momi viene abbattuto in area ma l’incerto arbitro sorvola sul fallo apparso abbastanza evidente.
Poi la reazione del Vigo, con Gambin di testa, si infrange sulla traversa a Bonato battuto.
Il nuovo entrato Cavaler impegna Saleri con un insidioso sinistro al volo ed arriva il raddoppio dei padroni di casa: Curseu libera Pesarin che non perdona.
Il Vigo attacca ma perde ingenuamente palla al limite dell’area avversaria: il contropiede micidiale (4 contro 2) non lascia scampo e Pesarin mette in rete il terzo pallone, doppietta personale.
Momi coglie il palo con un pallonetto da sinistra ed impegna ancora Bonato che respinge sui piedi di Trivellin per il gol della bandiera (3-1) prima di essere allontanato per doppia ammonizione.
Il Vigo insiste ma manca tempo e grinta per riacciuffare il risultato.
Adesso la penultima partita ci vede tra le mura amiche contro la capolista Scaligera, una bella occasione di fare un figurone: ci proviamo?
B. Tagliaferro
#forzavigo

LE ALTRE BREVI - clicca sulla notizia per visualizzarla
DALLE SOCIETA' - clicca sulla notizia per visualizzarla


OFFERTE DAI NOSTRI SPONSOR
LE CRONACHE DELLA DOMENICA
PIANETA-CALCIO GALLERY - clicca sulla foto per ingrandire