ULTIMA - 25/5/19 - IL BASSANO 1903 BATTE IL MONTORIO ED E' CAMPIONE REGIONALE

E' stata una bella partita, quella giocata ieri sera a Montecchio Maggiore, fra il Bassano e il Montorio, calcio valida per il titolo Regionale di Prima categoria. I giallorossi di mister Francesco Maino partono subito forte e passano in vantaggio dopo soli 5 minuti con Cosma, che, su invito di Garbuio, mette in rete con un tiro da sotto
...[leggi]

INCONTRI VIP'S

10/6/12 - INCONTRI RAVVICINATI: LORENZO CARBONCINI

CARBONCINI DI FUOCO

Lorenzo Carboncini, canottiere azzurro, è nato ad Empoli, in provincia di Firenze, il 22 settembre 1976, ed ha due figli. E' alto 191 cm per 91 kg. Invidiabile il suo "palma res": Coppa del mondo Lucerna (Svizzera) 2000: medaglia d’oro nel 4 senza; Hazewinkel (Belgio) 2002 2 senza: medaglia d’argento a Lucerna (Svizzera) 2002 4 senza; medaglia d’argento a Milano 2003 4 senza; medaglia d’argento a Lucerna (Svizzera) 2003 4 senza; ancora argento a Lucerna (Svizzera) 2006 otto; medaglia d’argento ai Campionati italiani assoluti medaglia d’oro 1996 (4 con), 1997 (otto), 1998 (otto), 1999 (2 senza), 1999 (4 senza), 2000 (2 senza), 2001(4 senza), 2002 (4 senza), 2003 (4 senza), 2005 (singolo). Ai Giochi Olimpici è argento nel 4 senza a Sydney 2000.

Questo, invece, il suo bottino ai Mondiali: 1995 4 con, medaglia di bronzo, 1997 2 senza, medaglia d’argento 1998 4 senza; medaglia di bronzo 1999 4 senza, medaglia di bronzo Lucerna (Svizzera) 2001 2 con; medaglia d’argento a Siviglia (Spagna) 2002 4 senza; medaglia di bronzo Banyolas (Spagna) 2004 4 senza; oro a Gifu (Giappone) 2005 otto; medaglia d’argento a Eton (Gran Bretannia) 2006 otto; medaglia d’argento a Monaco di Baviera (Germania) 2007 4 senza; medaglia d’argento a Bled (Germania) 2011 2 senza; medaglia di bronzo.

Hai mai giocato a calcio, e in che ruolo?

"Non ho mai giocato a calcio, a parte aver fatto qualche partita da ragazzini in campetti improvvisati."

Hai una squadra di calcio del cuore e un giocatore che ti piace?

"Non mi posso considerare un vero e proprio tifoso, ma vivendo a pochi chilometri da Firenze ho sempre simpatizzato per la Fiorentina, ma non ho mai avuto un calciatore preferito."

La felicità, esiste, è esistita e, se sì, in che cosa si traduce?

"La felicità per me è stare con la mia famiglia, giocare con i miei figli e vederli crescere."

La giustizia è solo una gran bella parola e basta, un'utopia o una realtà raggiungibile?

"Purtroppo la giustizia non sempre esiste, ma non posso affermare che sia un'utopia."

E la libertà esiste davvero? Come si può raggiungerla?

"Nel mondo d'oggi è davvero difficile raggiungere la libertà, ma dovremmo cercare uno spazio dove ogni tanto ci si possa sentire liberi."

Di cosa non riesci proprio a fare a meno nella vita di tutti i giorni?

"Spesso sono fuori da casa cosi ogni giorno non posso fare a meno di sentire mia moglie e i miei figli."

Il dolore degli altri, sia fisico che psicologico, cosa ti trasmette?

"Tristezza, non sono bravo a vedere soffrire gli altri, mi piacerebbe aiutarli, ma non sempre è possibile."

Cosa ti dà più fastidio dell'umanità, e cosa invece riesce ancora a farti commuovere in questo mondo sempre più vuoto di valori, come un uovo di cioccolato con poche belle sorprese dentro?

"Sono cresciuto in una famiglia dove l'importanza dei valori era fondamentale e cerco di far crescere i miei figli con questa idea, quello che non sopporto è la maleducazione e la falsità."

Esiste l'Aldilà, e, se si, come vorresti che fosse, chi vorresti incontrare – visto che non ne hai avuto il tempo né il modo per conoscerlo, per la prima volta e chi riabbracciare?

"Non so dire se esiste l'aldilà, ma mi piacerebbe esistesse, mi piacerebbe riincontrare amici e parenti che ci sono arrivati prima di me."

Per un atleta basta davvero il solo motto del conte De Coubertin, “L'importante è partecipare”?

"Credo che nessun atleta sia soddisfatto solamente nel partecipare, penso sia una buona frase da dire ad un bambino per non farlo piangere dopo aver perso."

Il sogno dell'atleta è quello della tua vita?

"Come atleta vorrei raggiungere tutti i miei obiettivi, nella vita normale vorrei tutto il bene possibile per i miei figli."

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it


Il suo blog ufficiale è www.lorenzocarboncini.com












Visualizzato(1788)- Commenti(8) - Scrivi un Commento