ULTIMA - 18/4/19 - MATTEO SCAPINI RILANCIA L'AMBROSIANA VERSO LA SALVEZZA

Si è giocata oggi la 32^ giornata del girone B di serie D che vedeva in campo anche le nostre tre rappresentanti veronesi che sono tutte in zona play-out. L'unica a giocare in casa era il Villafranca di mister Alberto Facci che ha perso 2 a 1 contro il Como, capolista del girone con 83 punti. Lariani in doppio vantaggio con Dell'Agnello alla
...[leggi]

PRIMA PAGINA

21/9/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 1^ CATEGORIA (GIR. A) – 3^ GIORNATA

PROVA A SCAPPARE IL DEVASTANTE PESCHIERA, MA LA MONTEBALDINA NON LO MOLLA

Peschiera davvero in palla: continua a vogare a ritmi vertiginosi. Riparte da come aveva terminato il campionato, e cioè a mille pagaiate al minuto. Gli arilicensi ora dividono lo scettro a punteggio pieno (3 vittorie su 3) soltanto con la neo-retrocessa Montebaldina del richiamato trainer caprinese Simone Cristofaletti.
 
Per i rossoblù di mister Roberto Sorio 1 a 4 assordante in Postumia, all’altezza del neo-promosso Quaderni, ancora però a quota zero punti, fortunatamente in compagnia di Atletico Vigasio e Pedemonte; per il ballo – meglio il tragico caschè – delle matricole di 1^ categoria girone “A”. Doppietta della “gazzella ghanese”, “San” Bonifacio Mochiah, poi, acuti emessi da Matteo Bianchini e da Michele Rigo. Per i nero (e tanto, per la rabbia!)-verdi di mister Fabrizio Gilioli gioisce il solo Berlanda.
 
A Caprino, la Montebaldina fa sua l’intera posta in palio contro la matricola Real GrezzanaLugo: 2 a 0 con reti di Emanuele Bagata, il “bomber del Garda-Baldo”, e dell'ex Sona Vanni Antolini. Alle loro spalle, con 7 punti, un bel “Quartetto Cetra”, formato da Povegliano, Pastrengo, Pgs Concordia e Scaligera 2003.

“El Pove” di mister Marco Pedron e del suo secondo Omar Peroli va a vincere a Bussolengo per 1 a 2, e lo fa con reti di Ronca e col “tellurico, sismatico” Tellosi; su rigore arriva la rete della consolazione dei rossoverdi di mister Franco Tommasi per piede del rigorista Pasini.
 
Idem con patatine fritte e melanzane per la Scaligera del trainer raldonate Simon e Marocchio: 1 a 2 a Parona, con reti del buttapietrese Andrea Corsini e di Darko Kovacevic; il solo difensore datato 1985 Filippo Zumerle la mette dentro per i bianco-verdi paronesi di mister Flavio Marai, fermi ad un solo punto in 3 gare.
 
Il Pgs Concordia Borgo Milano di mister Nicola Chieppe passa indenne in casa dell'Atletico Vigasio di mister Massimiliano Signoretto, 0 a 1, e si affida al gol del dottor Leonardo Tommasini, ex Avesa HSM, imbeccato da Ronnie Otoo, poi, “El Toma”, si è fatto cacciare dal campo. Clamoroso il palo colto da Milzoni in bella rovesciata alla Van Basten.
 
Finisce in bianco, come il piatto di riso servito ai convalescenti, la gara fra il Valpolicella di mister Michele Purgato e il Casteldazzano dell'ex Fumanese Manuel Pauciullo, con i fumanesi a ranghi ridotti, reclamanti un penalty e lo stesso tambureggianti in fase offensiva.
 
Il Pastrengo di mister Paolo (e non Beppe, nella foto di un quotidiano retrocesso in 1^, per sbaglio di persona, col fratello…invece “promosso” in Eccellenza…) Brentegani si impone in riva al Mincio, a Valeggio contro la Gabetti di mister Lucio Marconi, e il tiro da 3 punti lo effettua Fabio Ragnoli (sì, ancora lui in splendida meta, e mancato raddoppio in splendida quanto coraggiosa rovesciata alla Simone Zaza!).
 
Prima vittoria stagionale del CastelnuovoSandrà del trainer lupatotino Gianni Canovo: 2 a 1 impartito al Pedemonte del tandem tecnico Stefano Modena-Giorgia Brenzan, con reti “castellane” di Mattia Molini (su rigore) e di Yuri Tosi-Mobili. Ceoletta, invece, per i bianco-rossi pedemontani del diesse Rinaldo Zantedeschi. Marchesini, del “Pede”, si vede negato la soddisfazione del gol per quella palla che si stampa clamorosamente sulla traversa.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(2010)