ULTIMA - 22/5/19 - IL VILLA BARTOLOMEA SI AFFIDA A MISTER GIAN LUCA PARISATO

Nel girone B di Terza categoria, domenica scorsa si è giocato il 1° turno dei play-off che hanno registrato la vittoria per 2 a 0 della Dorial di mister Alessandro Bruni che ha quindi eliminato dai giochi promozione il Roverchiara di mister Simone Brunelli. Promozione in 2^ categoria che i "doriani" del presidente Gabriele
...[leggi]

PRIMA PAGINA

28/9/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI ECCELLENZA – 4^ GIORNATA

IL VIGASIO RAGGIUNTO DA UN “DOPPIO” BALLARINI, IL CALDIERO RIMONTA IL DOPPIO SVANTAGGIO

Ambrosiana e Caldiero giocano…il doppio: i “demoni della Valpolicella” all’”Umberto Capone” di Vigasio vanno sotto di due reti (autogol di Cereda e rete del “Conte” Guccione), poi, azionano la motrice e raggiungono il pari con bomber Franco “Balla” con i lupi (anche su rigore caccia l’urletto del “sììììììììì!”). I rossoneri di mister Tommaso Chiecchi si portano a 6 punti e mantengono l'imbattibilità mentre i biancazzurri di mister Alberto Facci si insediano al 4° posto a 7 punti con Bardolino e Piovese.

A Sandrigo, in casa dell’Azzurra, dove ieri la festa del baccalà – ieri si è scomodata dalla Norvegia perfino la Ministra del Commercio del Paese nordico - ha toccato il suo apice, i vicentini di mister Massimo Bernardi si portano sul 2 a 0 contro il Caldiero – per la doppietta di Denis Cuman, classe 1991, anche dal plotone di esecuzione degli undici metri -, poi, arrivano al pari definitivo grazie al rigore ben pennellato da “Pinturicchio” Luca Avesani e da un mortaio terra-aria esploso dal “Duca” ex Villafranca Luca Taddeo, versione talebana. Il Caldiero di mister Roberto Piuzzi resta la prima delle nostre veronesi nel girone “A” di Eccellenza, a quota 10 punti in 4 gare (non male, eh, soprattutto per una matricola!) e alle spalle di Adriese e
Pozzonovo appollaiatesi in poltronissima a quota 12.
 
Dilaga, 2 a 5, il Bardolino nel campo di via Sant’Elisabetta, casa del Team Santa Lucia Golosine: doppietta di Pape Faye Ibou, poi Cesar Pereira, Luigi Freoni e Alberto Filiciotto completano il pokerissimo per i giallo e blu di mister “Cecco” Beppe Brentegani; Giuseppe Pace e Lonardoni, invece, la cacciano dentro per i rionali di mister Paolo Puccio.
 
Il colpaccio del giorno lo sferra l’A.C. Oppeano di mister Fabrizio Sona: 1 a 2, a Teolo, in casa dei padovani della Thermal, che, stesi dalla doppietta firmata (anche su rigore) da Aberto Correzzola, rincorrono invano la via del pareggio e si fermano soltanto al gol realizzato da Giusti, ed anche qui su rigore. I biancorossi del presidente Sergio Mustoni si portano a 4 punti nel gruppone di metà classifica.
 
Al “Pelaloca”, cade il Cerea dei giovani di mister Giovanni Bongiovanni: 1 a 2 per il San Martino-Speme dell’ex trainer granata Roberto Maschi. In duplice vantaggio dopo le reti firmate da “Gatto” Silvestri e da Patrick Marcolini, e poi inutilmente inseguito dal gol messo a segno da Fiorini. Per i bianco-azzurro-nero del presidente Bruno Pellizzoni sono i primi tre punti in campionato.
 
Il Mestrino di Padova è il fanalino di coda, con un solo punto, del girone “A” di Eccellenza, poi, a 2 troviamo il Team Santa Lucia Golosine a braccetto del Cerea e dell’Azzurra Sandrigo. Il Loreo scivola in casa propria, 0 a 2, davanti alla Piovese (Bez e Morandi i marcatori dei padovani di mister Florindo), mentre il Pozzonovo supera, 1 a 0, l’Euromarosticense con un gol di Volpara…d’area siglato al 77’ della ripresa.
 
Il Bardolino è a 7 punti, ex aequo del Vigasio, l’Ambrosiana segna come lo gnomone della meridiana l’esatto centro della graduatoria. Il Caldiero del presidente Filippo Berti, a 10 punti, domenica prossima può riprendere la marcia dei tre punti ospitando la "maglia nera" Bonollo Mestrino, ma attenzione alle buche sull'asfalto e alle insidie del percorso.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1971)