ULTIMA - 16/1/19 - OGGI JUVENTUS E MILAN SI CONTENDONO LA SUPERCOPPA ITALIANA

Juventus e Milan, oggi alle ore 18.30 si contenderanno a Gedda, in Arabia Saudita, la Supercoppa Italiana. Sia i rossoneri che i bianconeri hanno già vinto sette volte il trofeo e stasera sperano di conquistare l'ottavo successo. I due allenatori adotteranno stasera un modulo molto offensivo con il chiaro intento di portare a
...[leggi]

PRIMA PAGINA

28/9/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 1^ CATEGORIA (GIR. B) – 4^ GIORNATA

LA DOPPIA BECCATA DI…CORBO NON FERISCE I CASALEONCINI, ALBARONCO PASSEGGIA SOAVE…A MONTECCHIA, RISCATTO-COLOGNA, AUDACE “PIRATA” A SANGUINETTO

Domenica ricca di colpi di scena e di fuochi d’artificio, la 4^ di andata, nel girone “B” di 1^ categoria. Partiamo dall’impresa, 1 a 3, compiuta a Montecchia di Crosara dall’Albaronco di mister Nicola Corrent: vantaggio-illusione di Filippo Menini, per i ragazzi del trainer soavese Mirco Dalle Ave, pareggio di Massimiliano Urbani, poi, doppietta di Alessio Soave – anche dal dischetto – a decidere definitivamente la gara a favore dei ronchesani. Montecchiesi ancor alle prese con giocatori infortunati, vedi Giovanni “Sky” Lorenzi, Baccaro e Braggio, albaronchesani del presidente Faustini e del vice Daniele Dall'Oca sulla rotta giusta (commento dettagliato della gara e foto in ultim'ora).
 
Anche l’Audace calcio del presidente Giorgio Zambaldo compie l’impresa di andare ad imporsi in trasferta: i sanmichelati di mister Matteo Biroli  passano, 1 a 2, a Sanguinetto, in casa di una delle compagini al momento più in palla. Doppio vantaggio audacino, firmato Michele Peroni-Filippo Bogoni, costui su rigore, poi, Alessandro “Il rosso” Greggio tenta la grande rimonta, ma, ahilui, inutilmente per i ragazzi di mister Nicola Bertozzo.
 
Finisce 0 a 0 a Sossano, nel Vicentino, tra il Villaga di mister Segato e l’A.C. Sambonifacese di mister Freddy Serato e di bomber Giacomo Castagnaro, subentrato nella ripresa a Vaccari. Tanti gli ammoniti, poche, anzi, nessuna, le reti.
 
Due velenose beccate sferrate dal raldonate Corbo non feriscono né infieriscono più di tanto sui casaleoncini di mister Stefano Sacchetto. Anzi, sembrano quasi svegliargli da un improvviso letargo, perché, da lì a poco, ecco i 4 ruggiti giallo e blu, inaugurati da Isolani, dal “doppio” minerbese Alessandro “Grattacielo” Guerra e dal rigorista Luca Poltronieri. Il gol numero 3 dell’A.C. Raldon di mister Alessandro Roveda è stato messo a segno da Castellini. Alessio, classe 1996.
 
Alleluia, A.C. Cologna Veneta: ecco la seconda vittoria per i “giallo e blu del mandorlato” guidati sulla panca dal profe Maurizio Lissandrini, in campo dal “biondino del Guà”, Matteo Morin, classe 1987. La vittima, eh, ragazzi!, è di quelle illustri: l’A.C. Isola Rizza di mister Christian Campagnari castigato ieri dalla rete di Jacopo Dall'Omo.
 
Non ce la fa la Croz Zai di mister Matteo Meneghetti a riscattarsi dalo scivolone di domenica scorsa nell’isolarizzano fiumiciattolo Piganzo: 1 a 1 contro l’ancora convalescente Bevilacqua di mster Simone Brunelli lo proclama ancora a metà via tra la carne e il pesce. Bisogna ricorrere a un’invenzione del “fenomenale” Francesco Gasparato per rimediare alla rasoiata servita da esperto figaro Granetto alle spalle del redivivo Mattia Facci.
 
Bell’impresa, quella compiuta dalla matricola A.C. Tregnago a Lonigo: 1 a 3, con vantaggio firmato da Andrea Antonelli, eclissato dall’urlo emesso da bomber Riccardo Trivellin, poi, l’allungo è opera di Bajar e di Vitucci. Gialloblù veronesi di mister Giuseppe Castagna che risalgono a metà classifica con 5 punti.

Delle vicentine, la più agguerrita è sicuramente, classifica alla mano, il Real San Zeno Vicenza, passato dalle mani di mister Paolo Cazzola a quelle di mister Crivellaro: 2 a 1 rifilato ieri a un San Giovanni Lupatoto di mister Marco Burato, un po’ troppo affetto da zoppìa. Anche se l’avvio della passata stagione è sulla falsa riga di quello di quest’anno.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1849)