ULTIMA - 20/3/19 - GIANNI DE BIASI OSPITE DELL'AIAC DI VERONA

L'Associazione Italiana Allenatori Calcio sezione di Verona informa che lunedì 1° aprile 2019 con inizio alle ore 20:30 ci sarà un incontro tecnico-tattico di aggiornamento che si terrà presso l'aula 1 del palazzotto Gavagnin in via Montelungo n.7 in collaborazione con la Facoltà di Scienze Motorie. Il relatore dell'incontro sarà mister
...[leggi]

PRIMA PAGINA

5/10/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 3^ GIORNATA

VALDADIGE IN PIENA, FINALMENTE SAN FLORIANO, POL. LA VETTA LUCCICANTE COME IL TITANICO UNITED P.S.G.

Lotta tra titani, ieri pomeriggio, nel girone “A” di 3^ categoria, quello tra il Giovane Povegliano del redivivo mister, classe 1945, Natale Fratton, e lo United Sona del ben più giovane mister Grigoli: 2 a 3, con reti bianco-viola dello United a matrice di Alessandro Cassinelli, fatalità, subentrato Davide Giacopuzzi (in rete pure lui) e di Zaffani, anche lui subentrato all’”eterno Volpato. Questo il tabellino marcatori dell’undici del presidente Renato Lago guidato di nuovo da Karim Grigoli. Peroni e Caliari, invece, per le “libellule” viola-nere del presidente Giampietro Caceffo, la memoria storica del calcio poveglianese.
 
Tracima, esonda di gol, 0 a 5, al “Fiamene” di Fane, l’F.C. Valdadige di mister Alberto Cipriani. Sull’altare dell’immortalità salgono, questa volta, Fabio Dogo, Vanni Tommasini, e per tre volte tre bomber Vicentini. In testa alla classifica, la coppia United Sona e la Pol. La Vetta: i domegliaresi di mister Alessandro Saiani allagano di reti, 1 a 6, il campo amico della Do.Ri.Al di mister Andrea Bellè (suo collaboratore Filippo Saied, ex Lugagnano e Alpo Club). Eppure in vantaggio i dorialini con Zanini, prima di venire sormontati dalla sestina, griffata Camponogara, Zampini, Bazzan, Righetti, “San” Gottardo e Nigro.
 
Finalmente Pieve San Floriano: il gruppo guidato da mister Massimo Scarlatti e presieduto dal più alto scranno da Giovanni Flora coglie la prima vittoria della stagione, imponendosi per 1 a 2 a Quinzano, casa della Pol. Borgo Trento 1977 guidata da mister “Il generale” Graziani. Boscaini e Ferrari sono decisivi ed annullano, in pratica, l’unico gol borgo-trentino firmato in inutile tentativo di rimonta da Castellaneta.

Il Pizzoletta del presidente Luigi Benedetti e di mister Maurizio Zanferrari, in vantaggio con Ferrari, viene, ahilui!, raggiunto da Butturini, il goleador della matricola Quinzano del diesse Diego Bertani e di mister Massimliano Corsi.

Finisce 1 a 1 anche tra Crazy F.C. e Saval Maddalena, con la squadra del presidente Giovanni Gambini (scrittore di libri sulla vita di Preben Elkjaer Larsen) e di mister, l’ex onorevole della Diccì dorotea, Mario Rossi, in vantaggio con Poggi, gli eredi del mitico Crazy Colombo vengono raggiunti da “domenica…in” …Albi, ad una decina di minuti dal triplice fischio. Aveva riposato il Colà Villa dei Cedri.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1524)