ULTIMA - 20/3/19 - GIANNI DE BIASI OSPITE DELL'AIAC DI VERONA

L'Associazione Italiana Allenatori Calcio sezione di Verona informa che lunedì 1° aprile 2019 con inizio alle ore 20:30 ci sarà un incontro tecnico-tattico di aggiornamento che si terrà presso l'aula 1 del palazzotto Gavagnin in via Montelungo n.7 in collaborazione con la Facoltà di Scienze Motorie. Il relatore dell'incontro sarà mister
...[leggi]

PRIMA PAGINA

8/10/15
2° TURNO DEL TROFEO VENETO DI 1^ CATEGORIA

POVEGLIANO, PASTRENGO E ISOLA RIZZA...AVANTI TUTTA!

Si è giocato ieri sera nel Trofeo Veneto di 1^ categoria, dove erano in programma le partite valide per i sedicesimi di finale che vedevano ancora in lizza sei formazioni veronesi. Alla fine hanno passato il turno, approdando agli ottavi di finale, il Povegliano, il Pastrengo e l'Isola Rizza.

Il Povegliano di mister Marco Pedron e del suo secondo Omar Peroli prosegue il suo cammino in coppa dopo aver battuto per 2 a 1 il Parona di mister “baffo” Flavio Marai. “Libellule” poveglianesi del presidente Paolo Giusti e del diesse Flavio Dal Santo che prendono in volo con il dr Mirko “Fico” Dindo e raddoppiano grazie a Mattia Gandolfi, ex Ambrosiana. Per il Parona del presidente Riccardo Portoghese accorciava le distanze il solo Giacomo Zumerle.

L'Isola Rizza passa grazie alla freddezza dei suoi giocatori nella trasformazione dei calci di rigore, dopo l’1 a 1 maturato al termine dei 90 minuti di gioco contro il coriaceo San Giovanni Lupatoto del presidente Claudio Caroli. La gara, in riva al Piganzo, aveva registrato il vantaggio degli isolarizzani di mister Christian Campagnari con Soufien, ex A.C. Oppeano, ma la sua gioia durava solo lo spazio di un quarto d’ora, in quanto Dorjan Molla pareggiava per i lupetti biancorossi di mister Marco Burato. Contesa che si chiude poi sul 6 a 5, ai calci di rigore, per l’A.C. Isola Rizza del presidente Giorgio Mantovani e del diesse Franco Brunelli.
 
Semaforo verde anche per il Pastrengo del presidente Umberto Segattini, che batte 2 a 1 il Peschiera dopo essere passato in vantaggio grazie all'ex Montebaldina Cristian Carigi. Gialloverdi di mister Paolo Brentegani al raddoppio con l'ex Bure Federico Vallani. Il solo Righetto, per i rossoblù arilicensi dello skipper Roberto Sorio, aveva tentato la disperata rimonta.
 
Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1605)