ULTIMA - 19/3/19 - VIAREGGIO CUP: MINUTO DI SILENZIO IN RICORDO DI CINO MARCHESE

In occasione delle gare degli ottavi di finale della 71ª Viareggio Cup in programma domani (martedì 19 marzo) sarà osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Cino Marchese, il noto manager sportivo, amico da sempre della rassegna giovanile, scomparso domenica. L’iniziativa è stata adottata dal consiglio direttivo del Centro Giovani Calciatori, la
...[leggi]

PRIMA PAGINA

12/10/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. B) – 6^ GIORNATA

6 VOLTE IN ALPO I CALICI ROSSO-NERI! FESTEGGIANO ANCHE JUVENTINA E MONTORIO. O.K. IL CADORE E IL“BORGO” FA FESTA PER LA PRIMA VOLTA!

Partiamo da qui, dal derby tra i due Alpo: la spunta il Club ’98 presieduto da Carlo Parolìn, gestore della nota ed omonima trattoria della zona. Rosso-neri sulla ruspa, ad asfaltare senza pietà (6 a 0) i “cugini” del presidente ed ex bomber giallo-verde Luca Martini guidati dal mister taxista Stefano Sella. Le reti sono dell’ing. ed ex Quaderni, Federico Briani (doppietta per lui), Marco Meggiorini, “Mario” Bertini, e doppia di Giuseppe Finazzo. Rossoneri di mister Stefano Ferro al 2° posto con la Juventina a quota 13.
 
Ad Avesa, non passa, ma strapassa e strapazza (0 a 4) il Montorio di mister Tiziano Salvagno e del presidente Lorenzo Peroni: Pietro Peroni, l’ex Berretti del Mantova ed ex A.C. Zevio, “Bob” Dylan Argentieri, Pietro Confetti e Alessandro Corso, sono bomber neroverdi che condannano i rosso-azzurri di mister Luca Bortoletto.
 
Ma anche la Juventina Valpantena, con lo 0 a 2 in casa dell’Olimpia Ponte Crencano di mister Maurizio Testi, non è certo da meno. Thomas Bertagna e Riccardo Degani, ecco, i “giustizieri della domenica meriggio”. Bianco-neri di mister Andrea Scardoni ora secondi a 13, appaiati come detto prima all’Alpo Club ’98, e a un sol punto dalla capolista Montorio.
 
L’U.S. Cadore di Loris Allegrini e Giacomo Sancassani va a svettare, 2 a 6, a Corbiolo: tripletta di bomber Nicolò Busola (classe 1995 e nuovo capocannoniere del girone con 9 reti in 6 gare), bis di Francesco Treverzoli (anche dagli 11 metri), poi, Fausto Nardone . Per gli impauriti “scoiattolini” di “Alex Ferguson” Antonio Vanti, rosicchiano le reti alle spalle del portiere cadorino ”Marco” Ferradini, Paolone Bice-gol su rigore e Luca Zanini, su azione.
 
Finisce 2 a 2 tra l’A.C. Illasi di mister Massimo Burato e l’A.C. Mozzecane, con duplice vantaggio colligiano avviato da capitan Daniele Scolari e da “punta” Ala (Michele). Poi, “El Mozze” di mister Nicola Santelli estrae dalla fondina la “M2”, ossia Migliorini e Morano, entrambi in rete, a porta a casa il prezioso punto.
 
Finalmente (era ora!) i primi 3 punti per i “draghi rossi” del mister, il “Rosso” Simone “El Pano” Mirandola: capita al “Monterotondo”, la vittima è il San Marco Borgo Milano di mister Emanuele Battocchio, il mattatore dei viola del diesse "Clooney" Enrico Sgreva è Simone Faccioli, classe 1992.
 
Infine, due 1 a 1: quello tra l'Arbizzano di mister Ivo Castellani e lo Sport Club Scaligera Lavagno, sotto per il gol di Matteo Breoni, ma poi, in sollucchero per la rete gioiosamente scossa dal “Galactico” Mirko Galasso, al 94° minuto. Un purosangue trentino-veronese-pugliese che regala l'insperato punto ai nero-oro del presidente Samuele Tosi guidati da mister Ivan Benin.

Nell'altro l'Ares calcio di mister Doriano Pigatto va ad imporre il pari al Real al comunale di San Massimo. Con i ragazzi di mister Nereo Gazzani che passano in vantaggio con la rete di Cunego ma che vengono raggiunti nel finale da Francesco Albi.  

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1956)