ULTIMA - 25/4/19 - OGGI LA 33^ GIORNATA DI ECCELLENZA E IL RECUPERO DI PROMOZIONE

Si torna in campo oggi nel campionato di Eccellenza con l'anticipo della 16^ giornata di ritorno che vedrà il Vigasio di mister Mario Colantoni sfidare allo stadio all'Umberto Capone" di Vigasio alle ore 15.30 il Caldiero di mister Cristian Soave (arbitra il signor Andrea Cavasin di Castelfranco Veneto). I locali hanno due 2 punti di
...[leggi]

PRIMA PAGINA

16/11/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 9^ GIORNATA

LA VETTA SI ALLUNGA, CAOS ALLE SUE SPALLE! PIEVE E GIOVANO POVEGLIANO A FORZA 5, IL BORGO TRENTO PAGA “EL PIZZO” E 2 RIGORI FALLITI, DAL SAVAL IL SEMAFORO GIALLO AL VALDADIGE

La Polisportiva La Vetta di mister Alessandro Saiani rischia grosso in casa del rinato Quinzano di mister Massimiliano Corsi: prima va sotto per il gol segnato dal granata rionale Butturini, poi, riemerge con le fiocine imbracciate da Davide Bazzan e dal 1992 Matteo Zanini.

Biancazzurri valpolicellesi sempre al comando del girone “A” di 3^ categoria a quota 21 punti, ma con una gara in più rispetto al trenino delle inseguitrici. Quello guidato dall’F.C. Valdadige (18 punti in 9 gare), tallonato dalla coppia Pieve San Floriano e United Sona PSG a16 e con 8 gare, e con a 15 il Pizzoletta; pure lui con 8 gare finora consumate.
 
Il Valdadige della famiglia Cipriani del grande capo Zeno (il figlio Michele è il presidente e l'altro Giulio è un'attaccante in forza ai biancazzurri guidati dal cugino Alberto Cipriani), il fondatore della Dakota, presente anche in Romania con una sua azienda – s’illude con quel gol prima di tutti firmato da Piacentini al Saval: infatti, i giallo-rossi rionali di mister Edgard Genovesi perverranno poi, nella ripresa, al pari definitivo con la rete del 1992 Francesco Pastena.
 
Riposava l’United Sona di miste Karim Grigoli, mentre il colpaccio (0 a 5) lo compie la Pieve San Floriano del presidente Giovanni Flora, andando a far cadere dall’albero di Villa di Colà ben 5 “cedri”… Per i ragazzi di mister Massimo Scarlatti splendida tripletta di Luca Ferrari (capocannoniere del girone con 12 reti in 9 gare), poi, Margotto e Riccardo Xumerle, ex Pedemonte, classe 1993. Pesante k.o interno per i gialloverdi di mister Damiano Tinelli, ora sesti a 14 punti, agganciati da Giovane Povegliano del presidente Giampiero Caceffo.
 
Anche per il Giovane Povegliano  di mister Natale Fratton arriva una succosa scorpacciata di reti nel 5 a 0 con cui avvizzisce il Fane Calcio di mister Riccardo Andreoli costretto a fare i salti mortali per mettere insieme ogni anno una squadra competitiva nel piccolo paesino delle nostre montagne: favoloso tris di Thomas Caliari, classe 1991, poi, il difensore Riccardo Zanon, classe 1993, infine, Mailli jr, Niccolò, classe 1988.
 
Termina in parità, 2 a 2, Crazy F.C. e Do.Ri.Al: allungo (a due reti) dei sanzenati di mister Mario Rossi, grazie ai colpi di Poggi e di Letajef (su rigore); quindi, Maggi e un’autorete griffata dal navigato (1972) difensore Lorenzo Viario per la rimonta della Do. Ri.Al di mister Andrea Bellè.
 
La Pol. Borgo Trento 1977 di mister Simone Graziani è costretta, suo malgrado, a pagare “El Pizzo” in Postumia: 4 a 3 per l’undici guidato da mister “Zorro” Maurizio Zanferrari, con reti di Dal Maso, doppia di Mohammed Sabbar, classe 1993, e con un colpo…di Fortuna. Tripletta prestigiosa, quanto, ahilui, improduttiva ai fini del risultato finale per il borgo-trentino Mirko Perusi. Gialloblù del diesse Marco Durante che si rammaricano anche per i due rigori gettati al vento per la gioia dei biancazzurri del presidente Luigi Benedetti.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1937)