ULTIMA - 21/4/19 - BUONA PASQUA 2019 A TUTTI I NOSTRI LETTORI

La redazione sportiva di www.pianeta-calcio.it, assieme al suo direttore responsabile Andrea Nocini e a tutti i suoi collaboratori, porge a tutti i nostri sempre più numerosi lettori e lettrici, ai suoi fedelissimi sponsor, i migliori auguri di una serena Pasqua da trascorrere con i propri
...[leggi]

PRIMA PAGINA

16/11/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 9^ GIORNATA

VALPANTENA…AL QUINTO CIELO, MARCHESINO ALLA PROVA DEL NOVE, EDERA INTERNAZIONAL COL LESSINIA, NUOVA COMETA IN TESTA ANCHE COL PARI. X ANCHE NEL “DERBY DEI FOSSILI”

E bravo questo Quinto, risorto dalle proprie ceneri – dopo un anno intelligentemente sabbatico – per volere anche del suo presidente, prima diesse, Stefano Grazioli: 2 a 3 in casa della favorita – e non può mica certo nascondersi – Primavera di mister Andrea Lunardi e del diesse Germano Pistori. La vittoria dei ragazzi di mister Francesco Cristofoli frutta l’operazione-aggancio con la stessa compagine battuta, anche se il “club delle 11 rondini” vanta il “bonus” dei tre punti in caso di vittoria della gara ancora da recuperare. Damiano Musu, G. Piccoli e Scala “Reale” su rigore, ecco i precisi mazzieri dei “quintini”; per i “primaverili” doppietta del giocatore più quotato, Marco Tortella (capocannoniere con 9 gol in altrettante gare); che è chirurgico anche nella trasformazione del rigore concesso alla sua squadra.
 
Quinto, in rampa di lancio, ma, la leadership appartiene sempre alla Nuova Cometa, a quota 15, e in testa da sola nonostante il pari conquistato a Madonna di Campagna, 1 a 1, nel tempio dell’Intrepida di mister Giuseppe D’Alessandro. All’ex “promessa” in passato del Caldiero, il rosso-nero Riccardo Castagna, replica di par suo il cometino Fornasa che regala il prezioso punto ai biancoblù di mister Cristian Cordioli.
 
Il “derby dei fossili”, giocatosi sul sintetico di Montecchia di Crosara, tra il Roncà Montecchia di mister Mirko Danese e il Vestenanova del collega Ivan Cerato, non vede al suo termine né vincitori né vinti, ma soltanto la botta del montescledense-roncadese Terry Boateng (“Nomen sunt numina”! E’ verissimo!) e la risposta del difensore granata Stanghellini. Luca, classe 1994, ex San Giovanni Ilarione.
 
L’Aurora Marchesino di mister Paolo Vesentini s’aggiudica la prova del…9: e si diverte con un 9 a 1 al Pozzo “B” di mister Roberto Souren, ex portiere datato 1965. Che urla “gol!” soltanto con il 1994 Francesco Rognini, ex Marchesino. Gialloblù in gol con la doppietta di Bissoli, con la “quaterna” di Provolo e gli acuti del difensore 1988 Marco Bisighin e di Diego Spezie, classe 1994.
 
L’Edera International sul suo “Campo dell’amicizia” batte 3 a 2 col cuore, con la forza di volontà e le finali strette di mano del presidente corretto, nonostante la resa, del Lessinia Matteo Guglielmini – stupito della perfetta condotta (neanche un giallo) in campo mostrata dai bianco-verdi della “busa” - l’undici “della stella alpina” dei fratelli Bonomi, Nicola il diesse e matteo il mister.
 
A “Boom-Boom” Alessandro Murarolli e a “marmi” Marcolini, gli ederini di ister Gentjan Cani replicano con il rigore trasformato dall’esperto (1980) Afrim Calà, e prendendo però prima il largo in virtù delle reti realizzate da Mouhyddine Mouane, classe 1992, e da Andrei Platon, classe 1992, e omonimo del grande film dei soldati americani rientrati dal Vietnam, girato nel 1986, “Platoon”.

Chiassoso, rocambolesco, picaresco 3 a 3 a porto San Pancrazio tra i “gatti bianco-viola” del presidente Marco Bersani e l’Atlas Vr 1983 di mister Giancarlo Castagna. Msuya e doppietta di Matteo Lazzarino per i porto-sanpancraziati di mister Simone Calzolari; doppietta dell’ex Montorio Michele Bellomi, classe 1990, ed acuto di Ionta per gli atlassini del presidente Walter Lucchini.
 
Ha riposato lo Sporting Badia Calavena del presidente Igor Zocca e mister Luca Corradini, la volta prossima toccherà all’Aurora Marchesino di mister "Cina" Vesentini.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1668)