ULTIMA - 19/3/19 - VEDIAMO CHI RISCHIA I PLAY-OUT IN 2^ CATEGORIA ..

Girando i campi per assistere a dei recuperi di Seconda categoria ci siamo accorti che molte squadre non erano al corrente del nuovo regolamento di quest'anno per quanto riguarda i play out di questi campionati che dovranno decidere chi retrocederà al Campionato di Terza categoria 2018-2019. Abbiamo quindi interpellato il delegato della FIGC di Verona
...[leggi]

PRIMA PAGINA

30/11/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. C) – 13^ GIORNATA

L’ELETTROSONOR A GAMBE-ALL’ARIA! NON INVECE S.GIOVANNI ILARIONE E IL VALTRAMIGNA. MONTEBELLO APPIANA I “COLLI”, VITTORIE D’ORO PER GIOVANE SANTO STEFANO E LOCARA
 
Va a Gambe all’aria la vicentina Gambellara: l’Elettrosonr inciampa nel derby casalingo mancato contro il Montecchio San Pietro di mister Valter Sdyelar. Eppure, in vantaggio i gambellaresi, con il 1992 Andrea Dusi, ma, poi, sovrastati dall’uno-due montecchiese griffato Luca Meggiolaro, classe 1987, e da Rutzittu. Tiene bene il passo trionfale la capolista San Giovanni Ilarione ora a 30 e lode!

San Giovanni Ilarione di mister Omar Lovato che ieri ha rifilato un pesante 3 a 0 ai danni del Grancona del coach Dante Tamagnini con reti di Marchetto, Andrea Pandian e dell'immancabile Mirco Cengia, al suo tredicesimo sigillo stagionale che lo avvicina sempre più al muro delle 400 reti che vuole sfondare prima di smettere gli scarpini.

Ma, eh, non molla un passo neanche il ValtramignaCazzano di mister Mariano “Rumor” Zenari: 1 a 2 a Noventa Vicentina, con reti bianco-rosse di Enrico Pimazzoni e di Dragan Kalanj. Ma, prima di loro aveva urlato “reteeee!” il noventano Claudio Ambrosi, classe 1995.
 
Gambellara terzo a 26, poi, a 23 la Nova Gens, a 20 l’A.C. Colognola ai Colli , in chiassoso condominio con La Contea, Montecchio San Pietro e Grancona. Colognola ai Colli di mister Adriano Laperni non più effervescente, spumeggiante come un mesetto fa: i nerazzurri cadono piuttosto rovinosamente, 0 a 3, per mano del Montebello, in rete con “nonno” Marco Pellizzaro (1979), due volte, e con “Marco” Polo.
 
Vince grasso, 3 a 0, il La Contea a spese dell’Alta Valle del Chiampo. Le reti sono opera di Fabio Fracasso, classe 1986, Matteo Rosa, classe 1992, e di Baldan…Bembo… Torna, dopo un’eternità, alla vittoria il Locara di mister Fabio Faccin: 2 a 0 finale per i biancazzurri del presidente Mario Frigotto, in casa sua, a spese del non male finora Real Monteforte di mister Loris Fedrigo, con reti griffate da Marcazzan e da Barbieri…di Siviglia…

Idem con patate, per il Giovane Santo Stefano di Zimella, ma a campi invertiti: la matricola della famiglia Rinaldi vince 0 a 2 a Pojana Maggiore, casa dei giallo e blu della Spes, e con i colpi sferrati da Marco Passariello e da Leonardo Rezzadore, giocatore ex Cologna Veneta come il suo mister, "El Bio" Claudio Fabbris.
 
Punto d’argento delle “frecce rosse” soavesi, bloccate dentro il maniero turrito, sul 2 a 2, dai vicentini del San Vitale. Inizia a percuotere il battocchio del gol il bianco-rosso arciere Savino Caccavo, 1983 ed ex Napoleonica, cui risponde Allegramente…il terzino destro sanvitaliano (incredibile, ma vero, ma si chiama proprio così: Allegramente, gulp!) , il quale imprime lo slancio al compagno Barcarolo, che anche lui festeggia il secondo gol vicentino. “San” Bonifacio, Mirko classe 1988 ed ex ValtramignaCazzano, pareggia i conti per i soavesi di mister Francesco Bresciani, detto “El Brischi”.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it









Visualizzato(1462)