ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

PRIMA PAGINA

7/12/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. C) – 14^ GIORNATA

S.GIOVANNI ILARIONE E VALTRAMIGNA SI RINCORRONO. IL GAMBELLARA, BLOCCATO A META’ DAL GIOVANE SANTO STEFANO, E’ ORA PIU’ DISTANTE. SOAVISSIMO VINCE LARGO A POIANA, IDEM IL COLOGNOLA AI COLLI A SAN VITALE. BENE IL REAL MONTEFORTE, BENINO IL LOCARA.

Sempre il girone “C” di Seconda categoria all’insegna dell’egemonia – strameritata! – del San Giovanni ilarione di mister Omar Lovato. Ieri i “leoni della Lessinia Orientale” hanno detto 33 in quel di Montebello (1 a 2), dove si sono imposti con reti di Mirko Cengia (e sono 14 in 14 partite) e del 1995 Thomas Marchetto (il solo Mirco Dian, classe 1982, invece, per i bianco-rossi del presidente Silvano Panato e di mister Dalla Pozza.
 
Non molla un punto, com’è da gran bel secondo classificato a quota 31, il ValtramignaCazzano di mister Mariano “Rumor” Zenari e del Superpresidente Lucio “IV” Castagna: all’”Emilio Steccanella”, 2 a 1 bianco-rosso a spese dell’Alta Valle del Chiampo di mister Carrassi, frutto dell’uno-due sferrato da Dragan Kalani(’91) e da Diego Piccoli (’90).
 
Il Gambellara si muove solo di un passino e passa a 27 punti, ieri bloccato a metà sullo 0 a 0 in trasferta ottenuto a Santo Stefano di Zimella, casa del Giovane Santo Stefano, ex Giovane Gazzolo. Bravi i veronesi di mister Claudio Fabbris a bloccare l'incedere minaccioso verso la vetta della corazzata vicentina. Quarto a 23 punti il trio Lescano, quello fornato da A.C. Colognola ai Colli, La Contea e da Nova Gens.
 
I nerazzurri colligiani del presidente Tiziano Tregnaghi e dello skipper Adriano Laperni vanno a vincere 2 a 4 a San Vitale e lo fanno grazie alle reti griffate da Luca Tregnaghi (1986), da “Niccolò” Michael Ghedini, 1993, e dalla doppia firmata da bomber Luca “Valder...Rama. Doppio vantaggio inizialmente maturato dai sanvitaliani dopo i gol messi a segno – doppietta – di Padoan, omonimo del nostro Ministro dell’Economia, Gianfranco.
 
Il La Contea la spunta per 0 a 1 in casa del Grancona di mister Dante Tamagnini da Noventa Vicentina. Mattatore è Mattia Ciman (cognome diffuso anche a San Giovanni Ilarione), classe 1985. Grandissima affermazione del Borgo Soave Calcio e tre lo le “frecce bianco-rosse”, 0 a 3, che vanno a conficcarsi sullo sterno della Pojana Spes. Gli arceri soavesi di mister Francesco Bresciani sono il 1990 Stefan Gonta (doppia per lui!) e Mirko Cerne, 1989. Soave ora terz’ultimo a quota 12, davanti al Giovane S.Stefano a 11 e alla Spes Pojana a 9.
 
Il Locara, già ripresosi domenica scorsa, va a prendersi un punto dopo il 3 a 3 di ieri pomeriggio colto a Montecchio San Pietro. Il difensore 1989 Bledar Rapiki, l’ex ValtramignaCazzano Antonio Marchese, 1994, ed Arma, subentrato all’ex Chiampo Zaccaria Faiz, sono i frombolieri locaresi di mister Fabio Faccin; Roberto Roverso, ’92, Edoardo Peruffo, ’94, ed Arcaro, invece, per i sanpietromontecchiesi di mister Valter Sdyelar.
 
Bella vittoria anche per il Real Monteforte del presidente Claudio Nardoni: a Costalunga, 2 a 0 per l’undici di mister Loris Fedrigo, e reti dell’ex Gambellara Marco Magnaguagno, 1988, e di Alex Tirapelle, 1994. Tre punti toccasana per i biancazzurri del diesse Roberto Martinelli prima del derby di domenica prossima, in casa della capolista sangiovannea.
 
Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1698)