ULTIMA - 21/3/19 - SEMIFINALI DI COPPA VERONA: SAVAL "CORSARO" A GAZZOLO

Ieri sera si sono giocate le partite di andata delle semifinali della Coppa Verona 2018-19 che mette in palio, oltre al prestigioso trofeo, anche un posto nel prossimo campionato di Seconda categoria 2019-2020. Sfortunata la gara per il Gazzolo 2014 del presidente Paolo Valle che alla fine ha perso 1 a 2 in casa contro il bravo e fortunato Saval Maddalena
...[leggi]

PRIMA PAGINA

21/12/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI SERIE D (GIR. C e D) – 19^ GIORNATA

LA VIRTUS DI SUPER-VESENTINI TRAVOLGE LA SACILESE (6-0), IL VILLAFRANCA CADE A VALDAGNO (0-2) E IL LEGNAGO PAREGGIA IN CASA CONTRO LA VIRTUS CASTELFRANCO (1-1)

In serie D si è giocata l’ultima di andata nei due gironi che vedono impegnate le nostre veronesi.

Nel girone C di serie D, si è giocata domenica la 19^ giornata che vedeva la VirtusVecomp di mister Gigi Fresco opposta al fanalino di coda del girone, la Sacilese. Bene, anzi, benissimo è andata ai rossoblù di Borgo Venezia, che al “Gavagnin-Nocini” ha disintegrato i biancorossi della Sacilese per 6 a 0 e si stabilizzano al 4° posto della classifica a 34 col Belluno ieri corsaro in casa della Liventina per 1 a 2. Tripletta di Michele Vesentini, poi, acuti emessi dall’ex Hellas Verona Jacopo Rossi (1996), l’ex Venezia 1995 Fabio Alba, classe 1991, e dal 2 agosto 1991 Davis Mensah.

Nel girone D si interrompe la serie di vittorie dei blaugrana di mister Sauro Frutti, che, dopo aver battuto il Mezzolara, il Fortis Juventus e la Clodiense, non è riuscito ad avere la meglio sull’AltoVicentino. Quindi non c’è il 4 senza il 3: dopo 3 vittorie consecutive, infatti, gli azulgranata del diesse Mauro Cannoletta hanno dovuto lasciare sul campo di Valdagno l’intero bottino ai più quotati dell’AltoVicentino di mister Zironelli, ex L.R.Vicenza ed ex Fiorentina, in rete due volte grazie a Falconieri e a Peluso, sempre nel primo tempo.
 
Nell'altra gara del girone D il Legnago di mister Andrea Orecchia pareggia 1 a 1 in riva al Bussé, contro i trevigiani della Virtus Castelfranco guidato da mister Chezzi, che era passato in vantaggio con Spadafora, poi, raggiunto da un rigore trasformato dall’ex Chieti, classe 1991, Antonio Broso. Legnago ora decimo in condominio con Arzichiampo, Sammaurese e Lentigione a 26 punti, Villafranca quint’ultimo a 20 punti.

Le 3 nostre veronesi riprenderanno a giocare il giorno dell’Epifania, il prossimo 6 gennaio 2016. La Virtus viaggerà a Monfalcone, il Villafranca sarà di scena a Forlì, il Legnago Salus invece ospiterà il Ravenna.
 
Marcatori girone C:
13 reti: Zecchinato (Montebelluna)
11 reti: Mastroianni (Este), Serafini (Venezia), Cernigoi (VirtusVecomp)
10 reti: Aliù (Campodarsego)
9 reti: Corbanese (Belluno) - Vianello (Liventina) - Godeas (Monfalcone) - Carbonaro (Venezia)
8 reti: Tonizzo (Fontanafredda) - Paladin (Tamai)
7 reti: Siega (Calvi Noale) - Santi (La Fenadora) - Cali' (Levico Terme) - Beccaro e Giglio (Luparense San Paolo) - Ferrari (Mestre) - Diaw (Tamai)
6 reti: Viola (Calvi Noale) - Cacurio e Radrezza (Campodarsego) - Madiotto (La Fenadora) - Florian (Mestre) - Vesentini (Virtus Vecomp)

Marcatori girone C:
16 reti: Pera (Delta Rovigo)
14 reti: Nocciolini (Forli)
11 reti: Broso (Legnago)
10 reti: Trinchieri (ArzignanoChiampo) - Baraye (Parma) - Innocenti (Ravenna) - Traini (Sammaurese) - Olcese (San Marino)
9 reti: Peluso (Altovicentino)
8 reti: Odogwu (Altovicentino) - Personè (Forli) - Ballardini (Ravenna)

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1144)