ULTIMA - 21/3/19 - SEMIFINALI DI COPPA VERONA: SAVAL "CORSARO" A GAZZOLO

Ieri sera si sono giocate le partite di andata delle semifinali della Coppa Verona 2018-19 che mette in palio, oltre al prestigioso trofeo, anche un posto nel prossimo campionato di Seconda categoria 2019-2020. Sfortunata la gara per il Gazzolo 2014 del presidente Paolo Valle che alla fine ha perso 1 a 2 in casa contro il bravo e fortunato Saval Maddalena
...[leggi]

PRIMA PAGINA

15/2/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 17^ GIORNATA

PRIMAVERA ED EDERA VERONETTA, ABBRACCIO CONTINUO, LESSINIA FERMATO ANCORA DAL MALTEMPO, AURORA MARCHESINO ANCORA SUL PODIO MA CON UNA GARA IN PIU’

Ha riposato ieri l’Atlas Vr 1983 di mister Giancarlo Castagna, domenica prossima toccherà all’Intrepida. La squadra rosso-nera, affidata al giro di boa a mister Massimo Palombi, perde per 3 a 1 sul “Campo dell’amicizia”, in via Circonvallazione del cimitero monumentale e “busa” amica della corazzata Edera Veronetta. L’undici nero e verde guidato da Gentjan Cani passa e fa suo l’intero bottino grazie alle reti di Nweke, Ervin Halili e in virtù del gol all’incontrario firmato, suo malgrado, dal classe 1991 Jacopo Ligozzi. Bomber D’Arrigo aveva cercato di arginare la furia ederina, quando aveva cacciato in rete la palla del momentaneo ed illusorio 1 a 1.
 
Edera Veronetta del diesse Alban Saraci sempre al comando con i suoi 30 punti, condivisi dalla Primavera, vittoriosa per 1 a 2 a Porto San Pancrazio contro i viola di mister simone Calzolari. Il “club delle 11 rondini” di mister Andrea Lunardi segna estraendo la “T2”, ossia va in rete con la premiata ditta del gol Marco Tortella (super-bomber di Terza categoria con 16 reti) e Matteo Torneri.  Inutile il gol del bianco-viola gatto “Bonimba”, l’ex audacino, classe 1981, Fabio Boninsegna.
 
Alle spalle della coppia Primavera-Edera Veronetta, a 14 gare sostenute entrambi, ecco l’Aurora Marchesino del diesse Luca Bissoli e di mister Paolo “Cina” Vesentini: 27 i punti, ma in 15 gare giocate per i giallo e blu ieri capaci di superare in casa propria per 2 a 1 il Quinto Valpantena del massimo dirigente e rifondatore il club rosso e blu Stefano Grazioli e del trainer Francesco Cristofoli. Ancora una “perla” di Mattia Varano, poi, Bissoli jr – il figlio, appunto Mirko, 21 anni lunedì prossimo, del sopra citato diesse Luca e di Monica Morbioli -, e questo tutto in rimonta, dopo il gol iniziale del quintino, classe 1991, Diego Micheloni.
 
Rinviata per maltempo la gara Vestenanova-Lessinia, mentre lo Sporting Badia Calavena di mister Luca Corradini va a imporsi, 0 a 1 (match winner “Mago” ed ex A.C. Tregnago, il classe 1994 Michele Merlin), a Montecchia di Crosara, campo amico del Roncà-Montecchia di mister Mirko Danese.
 
Fuori classifica, al “Nicola Pasetto”, si è giocato A.C. Pozzo “B” contro la Nuova Cometa di mister Cristian Cordioli: 3 a 4 per i cometini del diesse Sergio Sandrini, con reti di Flavio Ferrari (doppia), il classe 1995 Francesco Danzi e il 1990 Elia Bassi (& Alti; come è fatta la vita). Furlani su rigore, l’ex Bovolone Denis Vangelista e Marco Borsati, invece, per i pozzani di trainer Daniele Moneghini.
 
Imperdibile, domenica prossima 21 febbraio, il big match tra la Primavera del diesse Germano Pistori e l'Edera Veronetta del presidente Luigi Sartori, in rione Sacra Famiglia, ma, non è di minor interesse lo scontro fra la Nuova Cometa e l'Aurora Marchesino.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1358)