ULTIMA - 24/4/19 - CITTA' DI ZEVIO: DOMANI IN CAMPO I PULCINI. POI ESORDIENTI E ALLIEVI

E' stato presentato il Torneo Città di Zevio 2019 che vedrà scendere in campo 16 squadre della categoria Pulcini 2010 a partire da domani, giovedì 25 aprile. Poi, dal 3 maggio al 31 maggio, si svolgerà la 3^ Devius Cup che vedrà in campo 8 formazioni categoria Esordienti 2006. Infine dal 6 maggio a 7 giugno si terrà il 4° Torneo Zevio Football Cup
...[leggi]

PRIMA PAGINA

22/2/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 1^ CATEGORIA (GIR. B) – 22^ GIORNATA

I “LUPI BIANCOROSSI” SBRANANO IL VALDALPONE, SOAVE…RIMONTA DELL’ALBARONCO. CROZ ZAI OTTIMA 5^, AUDACE E TREGNAGO CALANO IL TRIS D’ASSI LONTANO DA CASA

Eravamo a Montecchia di Crosara, per seguire il big match – dal 55’ in poi -, quello tra ValdalponeRoncà e San Giovanni Lupatoto. Occasioni ghiotte non materializzate dai monscledensi, squadra concreta e molto pragmatica, quella lupatotina di un presidente, il milanista Claudio Caroli, il quale, nel fine partita è riuscito, assieme al dirigente Perbellini, quante volte – tre - abbiamo porto il baciamano alla splendida moglie del diggì roncarese Gionatan Pancera, la “zarina” di Tallinn (capitale europea della cultura nel 2011), Larissa.
 
Certe palle-gol bisognerebbe concretizzarle – parliamo per i monscledensi del presidente e commercialista Emilio Cavazza; le partite bisognerebbe chiuderle prima, e possibilmente senza appellarsi a rimonte che terminano quasi sempre per appannarti la vista ed esaltare così la bravura dei portieri (Simone Peretti, da una parte, e il ronchesano Andrea Baraldo – pescatore di carpe nella sua amata Ronco all’Adige – dall’altra, hanno giganteggiato tra le loro cornici). Contenta due volte la mamma, molto laboriosa all’interno del San Giovanni Lupatoto, di Nicola “Pastificio” Avesani, l’autore del primo gol bianco-rosso (il raddoppio è a firma di Federico Bressan): perché diventerà nonna verso la metà di luglio di un altro bomber? , di nome Christian.
 
Gran scarpino fatato, quello esibito dal senegalese Fall: forse, un pochino lento, ma ottima anche la visione di gioco della “pantera” in forza ai monscledensi. Buona la corsa e la capacità di non mollare mai del soavese Braggio; idem la buona volontà espressa dal “chierichetto” Ballarotto, soavese pure lui. Ma, il gol di “Varenne” Giovanni Lorenzi aveva ringalluzzito i padroni di casa di mister Mirko Dalle Ave e riacceso le ugole dei tanti tifosi di Montecchia di Crosara.
 
San Giovanni Lupatoto di mister Marco Burato in paradiso, con i suoi 43 punti, 5 in più dei roncaresi di mister Mirko Dalle Ave, e 3 in più del diretto inseguitore Albaronco di mister Nicola Corrent. Il quale alle Alte Ceccato, casa quest’anno del Real San Zeno Vicenza, ha vissuto una domenica…Soave (doppia, anche su rigore, di Alessio, il “Beppe Signori di Perzacco di Zevio” giunto a 21 reti). Carlotto aveva suonato subito la carica per i vicentini, spolverando alle spalle di Alessandro Pastorello, l’”Enrico Albertosi dei dilettanti”, la sfera fissata sul dischetto.
 
Quarto a 34 punti il Casaleone di mister Stefano Sacchetto, ieri fattosi rimontare nella sua tana dopo che, dirimpetto al Bevilacqua del trainer padovano Giuseppe Schivo, era passato sul 2 a 0 grazie ai colpi sferrati da Luca “Auguri” Pasquali e da Alessio Moio…dalla rabbia, classe 1996. Poi, erano Giacomino Bissoli, classe 1987, e la bandiera grigio-rossa Stefano Lovato, classe 1985, a far compiere alla “Cremonese della Bassa” un’impresa, una missione, che pareva, al termine del primo round, impossibile.

Finisce 0 a 0 a Sossano, tra la matricola vicentina e l’A.C. Isola Rizza di mister Christian Campagnari. Un punticino per entrambe che le colloca appaiate al 6° posto in compagnia dell'Audace a quota 32 punti. E’ il momento aureo della Croz Zai del super dirigente e vice presidente Lucio Franceschetti, componente la “troika” composta dal presidente Giampaolo Gaspari e dal diggì Tarcisio Spada: vittoria, 0 a 1, a Sanguinetto, in casa di una, alla vigilia, delle papabili al titolo, ed ora facente i conti con tutto un altro tipo di campionato: il SanguinettoVenera di mister Matteo Fattori.
Mattatore, il crozzino Diego Gatto, il quale sferra l’artigliata felina e velenosa, fatale, da uno schema provato e riprovato in settimana, partendo dalla battuta del calcio d’angolo, e che ha come ipotenusa il “fenomenale” Francesco Gasparato. Ottima la prestazione del “sette polmoni” Enrico Marchesini, mentre tra i pali uno juventino Nicola Sanna, di origine sarda, in giornata di grazia si è opposto ai proietti sanguinettesi scagliati prima da Luca Vecchiato, poi, da Andrea Doardo e da Massimiliano Gramegna da Isola Rizza. Squadra locale che ha dimostrato di avere tutte le potenzialità per potersi salvare.
 
Ossigeno per l’A.C. Tregnago di mister Antonio Bogoni: la bombola dei 3 punti se la va a prendere al “Valentino Mazzola” di Monteforte d’Alpone, casa dell’A.C. Sambonifacese. 1 a 3, con illusorio vantaggio dei rosso e blu di mister Freddy Serato a cura di El Mehdi El Hattas (ex Real Monteforte, anno di nascita il 1994), poi, è tutto Tregnago. Da Alessio Bartolomioli a “Spedizioni” Marco Tracco, per finire con la “pantera nigeriana”, il sempre sorridente Patrick Okonji.
 
Anche l’Audace calcio cala il favoloso tris in un campo non suo: 1 a 3 in quel di Raldon contro i neroverdi di mister Alessandro Roveda, frutto della doppietta imbracciata da Enrico Bosio Dalla Mura e dell’acuto di Luiz Hanrique Herber. Il solito, splendido Tarullo, aveva cercato di fermare subito l’avanzata dei sanmichelati di mister Matteo Birolli e del presidente Giorgio Zambaldo.
 
Punticino in trasferta raggranellato a Lonigo, da parte dell’A.C. Cologna Veneta di mister Luigi Zuccon. Il neo-entrato giocatore leoniceno Longo illude i biancazzurri vicentini guidati da mister Salvatore Di Paola, ma, la retroguardia colognese tiene. Peccato per l’occasione capitata all’”enfant prodige” Jacopo Dall’Omo, autore di un tiro-cross abbastanza insidioso, luciferino, ma non letale né fatale. Finisce con uno 0 a 0 che smuove la classifica per entrambe.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1880)