ULTIMA - 21/3/19 - SEMIFINALI DI COPPA VERONA: SAVAL "CORSARO" A GAZZOLO

Ieri sera si sono giocate le partite di andata delle semifinali della Coppa Verona 2018-19 che mette in palio, oltre al prestigioso trofeo, anche un posto nel prossimo campionato di Seconda categoria 2019-2020. Sfortunata la gara per il Gazzolo 2014 del presidente Paolo Valle che alla fine ha perso 1 a 2 in casa contro il bravo e fortunato Saval Maddalena
...[leggi]

PRIMA PAGINA

7/3/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 20^ GIORNATA

SI GIOCA A CIAPANO’ TRA EDERA E PRIMAVERA, GODE LA NUOVA COMETA! SI AVVICINANO AURORA MARCHESINO E IL LESSINIA DAI TANTI RECUPERI DA AFFRONTARE. CINQUINA DEL BADIA ALLA POCO INTREPIDA

E’ un vertice della classifica, in cui sembra che ci si diverta – per il brivido – a giocare a ciapanò. Ieri, il problema neanche si è posto per la “riposante” Primavera, ma, il tonfo dell’Edera Veronetta in quel di Quinto sarà stato senz’altro accompagnato dal tripudio di quelli del “club delle 11 rondini” e di quello dell’accorrente Nuova Cometa – ora seconda della classe a 33; ma con una gara in più rispetto ai alla Primavera e con 17 cartucce già esplose, alla pari dell’ancora solitaria capolista (a 34) Edera Veronetta.
 
Per il Quinto del presidente Stefano Grazioli e di mister Francesco Cristofoli una domenica davvero da incorniciare: 3 a 0 alla prima della classe non è certo impresa da tutti i giorni, ma da segnare, quello sì, sul calendario dei ricordi. Doppietta del 1991 Fabio Adami, anche su rigore, e gol rompi-ghiaccio del suo coetaneo Diego “Armando Maradona”… Micheloni.
 
E l’Edera Veronetta dovrà vedersela, proprio domenica prossima nel suo “Campo dell’amicizia”, in via Circonvallazione del Cimitero Monumentale, contro chi le sta alitando sul collo: la Nuova Cometa, la quale ha superato non certo agevolmente – 3 a 2 – i “gatti” bianco-viola di Porto San Pancrazio di mister Simone Calzolari. Gianmarco Personi, Flavio Ferrari e Alberto Cunego: ecco i tre precisi frombolieri dei cometini del coach Cristian Cordioli e del diesse Sergio Sandrini. Per i borgotari, invece, risposte concrete da parte di Omar Lai e di David Msuya.
 
Si rimette – meglio – si tiene in corsia di sorpasso con vista primo gradino del podio l’Aurora Marchesino di mister Paolo Vesentini: 1 a 2 contro l'Atlas di mister Giancarlo Castagna, ieri, in zona del Cimitero ebraico, con “Shampoo” Marco Mantovani (1985), pareggio dell’atlassino Diego Perini, e sorpasso a firma del difensore 1988 Marco Bisighin.
 
Il Lessinia di mister Matteo Bonomi asfalta, 4 a 0, il RoncàMontecchia di mister Mirko Danese, e lo fa ricorrendo alla doppietta imbracciata dall’“evergreen” Alessandro “Boom-Boom” Murarolli (al suo tredicesimo gol stagionale) e da quella fatta esplodere da Emmanuel, nuovo acquisto invernale dei gialloblù del presidente Guglielmini e del diesse Nicola Bonomi.
 
A Badia Calavena, 5 a 1 del rimontante Sporting del presidentissimo Igor Zocca ai danni dell’Intrepida, la quale ha cambiato quadri dirigenziali (tra i nuovi Consiglieri anche Stefano Pigozzo). Doppietta dell’ex sanmartinese, classe 1990, Marcello Gaspari, altra doppia del navigato (1980) Luca Negrini, e son 4! Quindi, il 5° centro dei biancoblu di mister Luca Corradini segnato dal 1990 ex Tregnago Giordano Dal Molin, ed, infine, per l’onor di firma mette il proprio autografo con i colori rosso e neri, il classe 1996, ex Virtus, Mirko Cacciatori, il più “intrepido” della pattuglia di Madonna di Campagna di mister Massimo Palombi.
 
Il Vestenanova del presidente Giuliano Baldo ha ragione, 2 a 1, del Pozzo “B” che si è presentato in campo a Vestenanova in 10 e senza il mister e il portiere. La squadra è poi rimasta addirittura in 9 per l'abbandono del terreno di gioco da parte del giocatore Borsati prima del triplice fischio finale per sua decisione. Doppietta dell’ex Valdalpone Davide Cengia – nome di algidi e spietati “punteros” di queste zone, di quella vallata, all’estremo Est veronese, poi, gol-consolazione del pozzano Edoardo Busato, classe 1996.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(1506)